12 ottobre 2017

Perù-Colombia, Tapia conferma 'l'accordo': "Falcao mi ha detto che eravamo entrambi qualificati"

print-icon

Durante gli ultimi minuti di Perù-Colombia, gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, Tapia e Falcao sono stati ripresi mentre chiacchieravano in maniera sospetta. Il peruviano Tapia svelato il mistero: "Falcao mi ha detto che eravamo dentro entrambi"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELL'8^ GIORNATA

Le immagini di quella chiacchierata sospetta tra Renato Tapia e Radamel Falcao, durante i minuti finali di Perù-Colombia (terminata 1-1), hanno fatto il giro del mondo e il centrocampista peruviano ha voluto dargli un senso. "Falcao si è avvicinato e mi ha detto che eravamo dentro entrambi, ma questo è il calcio - ha rivelato a tv Panamericana -. Negli ultimi 5 minuti i colombiani sapevano qual era la situazione negli altri campi e così abbiamo gestito la partita come andava gestita ...". Si tratterebbe di una mezza ammissione di "biscotto". Alla Colombia infatti bastava il pareggio per andare al Mondiale, mentre i risultati che arrivavano da San Paolo (Brasile-Cile 3-0) e Asuncion (Paraguay-Venezuela 0-1) avrebbero permesso al Perù con l'1-1 di chiudere al quinto posto e dunque di fare i playoff contro la Nuova Zelanda. Con il risultato finale di 1-1, la Colombia si è qualificata direttamente ai Mondiali, mentre il Perù dovrà vedersela agli spareggi con la Nuova Zelanda. Il Cile, invece, è stato eliminato. Falcao ha celebrato la qualificazione anche attraverso il suo account Twitter: "Colombia, andiamo in Russia!!! Grazie Dio per aver realizzato il nostro sogno".

I PIU' VISTI DI OGGI