Inghilterra, tifoso si finge barbiere: entra nella camera di Lingard e Rashford. LE FOTO

Mondiali
Il tifoso finto-barbiere entra nella stanza di Lingard, lui lo saluta (foto The Sun)
finto_barbiere_sun

Falla nella sicurezza al The Grove, l’hotel dove la nazionale inglese alloggia prima dell’amichevole contro l’Italia. Un tifoso si finge parrucchiere e riesce ad entrare nella stanza di Lingard e Rashford. I tre hanno parlato per dieci minuti prima che l’inganno fosse scoperto. Nessuna denuncia

INGHILTERRA-ITALIA, LE CURIOSITA'

DI BIAGIO - LE PROBABILI FORMAZIONI

“Servizio in camera”: è il parrucchiere. E invece si trattava solo un tifoso capace di eludere tutti i sistemi di sicurezza con una scusa all’apparenza banalissima. È successo al The Grove, l’hotel vicino a Watford dove alloggia la nazionale di calcio inglese, in attesa dell’amichevole di Wembley contro l’Italia. Le immagini, riprese con un telefono dall’impostore, sono state pubblicate dal Sun. Il video mostra la sicurezza scortare fino alla camera di Jesse Lingard e Marcus Rashford un perfetto sconosciuto, scambiato per il parrucchiere delle due star del Manchester United.

Ecco alcuni fotogrammi del video del tifoso finto-barbiere: il saluto con Lingard e la conversazione anche con Rashford nella loro stanza al The Grove (foto The Sun)

L’epilogo 

Reazione insolita dei due giocatori, che non hanno battuto ciglio di fronte a un volto nuovo. Le immagini mostrano una stretta di mano e - prima ancora - l’invito ad entrare in camera. I tre hanno parlato per una decina di minuti, prima dell’arrivo del vero barbiere e l’immediato intervento della sicurezza. Il video mostra anche parte della conversazione: “Jesse, come stai?” - chiede il tifoso-impostore. “Sto bene, ci stiamo rilassando” - la risposta. Scoperto l’inganno è stata chiamata la polizia che ha ascoltato sia i due giocatori dello United che il finto parrucchiere, ma non è stata sporta alcuna denuncia. Insomma, una vigilia insolita per gli inglesi prima della grande amichevole.

La stagione

Nonostante una stagione fin qui poco soddisfacente dal punto di vista dei risultati, Rashford e Lingard hanno collezionato rispettivamente 42 e 39 presenze contando tutte le competizioni. 12 gol e 9 assist per Rashford, mentre 13 reti e 5 assist per Lingard. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche