Mondiali Russia 2018, Argentina: Sampaoli a Milano. Icardi sarà nei pre convocati, ma il Mondiale è in forse

Mondiali

Il Ct dell'albiceleste ha incontrato Icardi a Milano: l'attaccante sarà nei 35 pre convocati ma rientrerà nei 23 per il Mondiale solo se Aguero non dovesse recuperare in fretta la forma dopo l'infortunio. Sampaoli ha parlato anche con Lucas Biglia e monitora il suo recupero: se tutto procederà regolarmente, il centrocampista rossonero ci sarà

L'ultima partita l'ha conclusa in lacrime Mauro Icardi, sconfitto dalla Juventus nel finale e sostituito nel momento decisivo da Luciano Spalletti con l'Inter in vantaggio per 2-1 in 10 uomini contro i bianconeri. Un risultato che allontana i nerazzurri dall'obiettivo Champions League, ora distante ben quattro punti con appena tre partite ancora da giocare. Le sue erano le lacrime di chi stava vedendo sfumare una vittoria importante e, probabilmente, anche l'obiettivo primario della stagione. E chissà se Maurito l'altro obiettivo personale riuscirà a raggiungerlo. Quel Mondiale tanto desiderato, con la maglia della sua Argentina. Nelle ultime convocazioni non è stato premiato da Sampaoli, nonostante i tantissimi gol segnati in Italia con la maglia dell'Inter. E le speranze di una sua convocazione nei 23 per la Russia sono comunque ridotte. Icardi ha infatti incontrato lo stesso Sampaoli, che gli ha detto di tenersi pronto nel caso in cui Aguero non dovesse tornare in forma. Il Ct dell'albiceleste ha mostrato al 9 nerazzurro alcuni video, per spiegare un po' i movimenti offensivi e cosa lui chiede ai suoi attaccanti. Mauro Icardi dovrebbe quindi essere nei 35 pre convocati, ma difficilmente dovrebbe rientrare nei 23 se non dovesse esserci alcun forfait nel reparto offensivo.

Sampaoli monitora il recupero di Biglia

Il viaggio a Milano è servito a Sampaoli per parlare con Icardi, ma non solo. Nei pensieri del Ct dell'albiceleste c'è anche Lucas Biglia, al momento fermo per infortunio. Il centrocampista sta cercando di accelerare i tempi per essere a disposizione di Gattuso per la finale di Coppa Italia del 9 maggio, ma non dovrebbe farcela. Sarebbe un rischio che potrebbe costargli caro, meglio quindi non affrettare il rientro e rimandare il tutto alla domenica successiva contro l'Atalanta. L'argentina ha però rassicurato Sampaoli sulle sue condizioni, gli ha promesso di essere al top per l'appuntamento in Russia. Il Ct lo inserirà nei 35 pre-convocati, poi valuterà le sue condizioni in allenamento. Qualora il recupero dovesse procedere regolarmente, Biglia sarebbe sicuramente tra i convocati per i Mondiali. Il calciatore del Milan è uno dei perni dell'argentina, centrocampista a cui Sampaoli non vuole rinunciare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche