user
16 maggio 2018

Mondiali 2018, dall'Argentina un manuale per sedurre le donne russe

print-icon
gui

L'AFA, Federazione calcistica argentina, ha pubblicato in vista dei Mondiali un manuale ufficiale di "lingua e cultura russa", in cui ha spiegato anche le tecniche per sedurre le donne del posto. Il documento misogino è stato immediatamente ritirato, modificato e rieditato

MONDIALI RUSSIA 2018: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE

Cose da sapere prima del Mondiale: come conquistare le donne russe. È uno degli interrogativi a cui l’AFA, Federazione calcistica argentina, ha provato a dare risposta nel suo bizzarro manuale di “Lingua e cultura russa”, distribuito a giocatori, tecnici e giornalisti in vista della grande competizione che si terrà nel mese di giugno. Nel documento informativo, immediatamente ritirato e modificato visto l’alto contenuto di misoginia, tra le diverse indicazioni relative ai comportamenti da adottare una volta giunti in Europa, anche consigli piuttosto peculiari riguardanti le tecniche di seduzione da adottare nei confronti delle donne del posto. “Per avere qualche possibilità con una russa - si legge in un estratto rimbalzato sui social network - bisogna avere cura di sé stessi, essere puliti, profumati e ben vestiti. La prima impressione per loro è molto importante, quindi prestate attenzione alla vostra immagine”. O ancora: “Visto che le donne russe sono belle, molti uomini vogliono portarsele a letto. Da sapere che sono persone che vogliono sentirsi importanti e uniche: il consiglio è di trattare la donna russa come una persona di valore. A loro piacciono gli uomini con spirito di iniziativa: se non hai fiducia in te stesso allora devi esercitarti. E non preoccuparti: ci sono molte belle ragazze in Russia e non tutte sono buone per te. Sii selettivo”. Il manuale, come detto, è stato subito ritirato e successivamente rieditato con le dovute modifiche, anche se le polemiche non sono mancate.

Mondiali russia 2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi