Russia 2018, che gaffe di Ramirez: il ct della Costa Rica non conosce Hazard

Mondiali

Il ct della nazionale centroamericana è stato protagonista di un imbarazzante siparietto durante la conferenza stampa post Belgio: "Il numero dieci ci ha fatto molto male, non so il suo nome", ha detto l'allenatore riferendosi al calciatore del Chelsea. E in patria piovono le critiche

COSTA RICA-SERBIA LIVE

MONDIALI, CALENDARIO E GIRONI

ARRIVA IL SUPERMONDIALE! ECCO COME PARTECIPARE E VINCERE

Eden Hazard è stato uno dei protagonisti della goleada del Belgio contro il Costa Rica: una prestazione che ha esaltato le qualità tecniche del trequartista del Chlesea e che hanno messo in crisi la difesa dei sudamericani, ma soprattutto il ct della selezione costaricenze, Oscar Ramirez. L’allenatore, nella conferenza stampa post partita, è stato protagonista di una clamorosa gaffe non ricordando il nome del talento belga: "Il numero dieci ci ha fatto molto male - ha detto - non so il suo nome", ha ammesso il commissario tecnico.

In patria piovono le critiche

Una mancanza che suscitato molte perplessità sull’allenatore: dal paese centroamericano sono piovute molte critiche da parte della stampa. Kristian Mora, di Teletica, ha ricordato un altro episodio in cui Ramirez ha dimostrato di non riuscire a ricordare i nomi degli avversari prima di una gara contro la Svizzera: "Come può parlare - ha detto il giornalista - se non sa neanche i nomi dei rivali”. Parole virali che sono diventate subito virali e ricordano la mitica conferenza stampa in cui Luis Aragones, prima della finale Spagna-Germania dell’Europeo 2008, definì Bastian Scweinsteiger: "Il biondino, il numero 7".

I più letti