Egitto Uruguay: le probabili formazioni

Mondiali

Venerdì 15 giugno alle 14.00 la seconda partita del Gruppo A di Russia 2018: la sfida tra Egitto e Uruguay. Le probabili scelte di formazione di Hector Cuper e Oscar Tabarez

EGITTO-URUGUAY LIVE

Venerdì alle 14.00 a Ekaterinenburg si completa la prima giornata del Gruppo A con Egitto-Uruguay. Hector Cuper potrà contare anche sulla presenza di Mohamed Salah, reduce dall'infortunio a una spalla accusato nel corso della finale di Champions League. Il Ct della nazionale egiziana ha dichiarato nella conferenza stampa di vigilia che l'ex Fiorentina e Roma "si sta avvicinando alla forma atletica migliore e che sarà in campo contro l'Uruguay. Si è allenato bene con i compagni e se non ci saranno imprevisti lo schierero'".La nazionale africana, che torna a disputare una fase finale del mondiale dopo 28 anni, dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1 con Salah, Sobhi, Mahmoud Hassan a supporto di Hassan.

Oscar Tabarez, che opterà per il 4-4-2, si affiderà in avanti alla coppia Cavani-Suarez. In porta ci sarà l'ex laziale Muslera, mentre dovrebbero essere tre i giocatori del campionato italiano a scendere in campo dal primo minuto: il genoano Laxalt, l'interista Vecino e lo juventino Bentancur.

Tra le due nazionali non esistono precedenti in una fase finale del mondiale. Nella seconda giornata l'Egitto affronterà i padroni di casa della Russia martedì 19 giugno, mentre l'Uruguay sfiderà l'Arabia Saudita mercoledì 20 giugno.

Probabili formazioni

Egitto (4-2-3-1): El Hadary; Fathy, Samir, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Morsy; Salah, Said, Sobhi; Hassan. Ct: Cuper

Uruguay (4-4-2): Muslera; Maxi Pereira, Gimenez, Godin, Laxalt; Nandez, Bentancur, Vecino, Rodriguez; Suarez, Cavani. Ct: Tabarez

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche