Polonia Senegal 1-2: autogol di Cionek e raddoppio di Niang. Non basta Krychowiak nel finale

Allo Spartak Stadium di Mosca arriva il primo successo di una Nazionale africana nel Mondiale di Russia. Il Senegal batte la Polonia e aggancia il Giappone in testa al gruppo H chiudendo la prima giornata della fase a gironi. Tanti i protagonisti della nostra Serie A, tra cui l'autore dell'autogol che sblocca il risultato e l'attaccante granata che firma il raddoppio

 

POLONIA-SENEGAL, RISULTATO E STATISTICHE

 

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL LIVEBLOG

POLONIA-SENEGAL 1-2

38' aut. Cionek (P), 60' Niang (S), 86' Krychowiak (P)

 

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24
Finisce qui! Il Senegal batte 2-1 la Polonia e aggancia il Giappone al primo posto del girone H
- di Redazione SkySport24

90' - La Polonia attacca alla ricerca del pareggio, è una fase critica del match per le due squadre

- di Redazione SkySport24

Saranno 4 i minuti di recupero

- di Redazione SkySport24

Krychowiak riapre la partita con un gol che dimezza le distanze quando mancano 3 minuti più abbondante recupero: POLONIA-SENEGAL 1-2

- di Redazione SkySport24
86' - GOL DELLA POLONIA!
- di Redazione SkySport24

75' - Cissé risponde rilevando Niang: dentro Konate

- di Redazione SkySport24

74' - Spazio per Kownacki: l'attaccante della Samp sostituisce Milik

- di Redazione SkySport24

70' - Piszcek mette in mezzo un pallone dalla destra e Milik sfiora il gol con l'esterno sinistro

- di Redazione SkySport24
La tifosa polacca dovrà girare la sua canotta... 
- di Redazione SkySport24
Retropassaggio rischioso di Krychowiak, dormita difensiva di Bednarek e grande scatto di Niang che beffa Szczesny. Il 2-0 è firmato Niang
- di Redazione SkySport24
60' RADDOPPIO DEL SENEGAL!!
- di Redazione SkySport24

56' - Occasione per la Polonia con Piszcek che calcia di controbalzo ma impattando male: palla a lato

- di Redazione SkySport24

54' - Fallo di Lewandowski su Wague, che non velocizza la ripresa del gioco

- di Redazione SkySport24

50' - Sulla punizione calciata da Lewandowski il portiere senegalese respinge senza troppi problemi

- di Redazione SkySport24

48' - Contropiede della Polonia con Lewandowski, steso da Sané, ammonito

- di Redazione SkySport24

47' - Bednarek, entrato al posto di Blaszczykowski, spaventa subito la panchina polacca dopo uno scontro di gioco. Per fortuna nulla di grave

- di Redazione SkySport24

È iniziata la ripresa: Zielinski dà il via al secondo tempo

- di Redazione SkySport24

Fine primo tempo: squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per il Senegal. Decisivo, finora, l'autogol di Cionek

- di Redazione SkySport24

Saranno due i minuti di recupero del primo tempo

- di Redazione SkySport24
Russell Crowe suona la carica per la rimonta dei polacchi: C'MON POLAND!!! è il suo appello su Twitter
- di Redazione SkySport24
Per la FIFA si tratta di autorete di Cionek
- di Redazione SkySport24

Si tratta di un'autorete: attacco del Senegal partito da Niang e Mané, il capitano lascia tirare Idrissa Gana Gueye, la cui conclusione non è perfetta. La deviazione di Cionek inganna Szczesny

- di Redazione SkySport24
38' - SENEGAL IN VANTAGGIO!
- di Redazione SkySport24

36' - Piszcek calcia sportivamente il pallone fuori dal campo per favorire le cure a Ismaila Sarr, colpito duro da Krychowiak in uno scontro fortuito. Problemi anche per Kuba Blaszczykowski, fermato da Sabaly con le maniere dure: niente di grave, solo una botta al polpaccio

- di Redazione SkySport24

35' - Ripartenza del Senegal dopo un'azione confusa della Polonia: questa volta è Pazdan a metterci una pezza

- di Redazione SkySport24

31' - Sadio Mané parte in fascia come un treno ma Krychowiak lo stoppa

- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

25' - Clima splendido allo stadio di Mosca, con le due tifoserie che mischiano i colori delle rispettive bandiere

- di Redazione SkySport24

19' - Rimessa laterale dalla destra per la Polonia, l'azione porta a un colpo di testa che però non inquadra i pali difesi da Ndiaye

- di Redazione SkySport24

18' - Sabaly intercetta un'azione polacca e riparte in contropiede lanciando Niang, ma il mancino di Niang è sbilenco

- di Redazione SkySport24

16' - Grande spunto di Ismaila Sarr: Rybus difende la porta di Szczesny sbarrandogli la strada

- di Redazione SkySport24

12' - Arriva il primo cartellino del match: ammonito Krychowiak

- di Redazione SkySport24

11' Bel filtrante di Mané per Ismaila Sarr che però non legge bene l'idea del compagno

- di Redazione SkySport24

9' - Molto attivo Niang sul fronte offensivo sinistro: la sua iniziativa termina con un cross al centro anticipata da Rybus

- di Redazione SkySport24

7' - La prima parata della partita è di Szczesny su tiro - non irresistibile - di Niang

- di Redazione SkySport24

6' - Primo corner della partita. Alla bandierina c'è il granata Niang. Nulla di fatto

- di Redazione SkySport24

5' - Le due squadre alternano un possesso palla senza però creare occasioni pericolose, per il momento

- di Redazione SkySport24

Il Senegal si presenta in divisa completamente verde con numeri gialli. La Polonia in tradizionale maglietta bianca con pantaloncino rosso. Il portiere africano ha scelto il viola, per Szczesny look total black

- di Redazione SkySport24

Partiti! Calcio d'inizio battuto dal Senegal che prova subito a partire aggressivo

- di Redazione SkySport24
Una bella tifosa si sbilancia con un pronostico a favore della sua Polonia
 
- di Redazione SkySport24

Il Ct è Aliou Cissé, l'ex capitano di quel Senegal che sorprese tutti nel 2002, battendo la Francia nella partita inaugurale

- di Redazione SkySport24

Ora suona l'inno senegalese. un inno che parla di orgoglio e di gioia

- di Redazione SkySport24

Squadre in campo, è il momento dell'inno nazionale polacco

- di Redazione SkySport24
È ufficiale anche lo starting XI del Senegal
 
- di Redazione SkySport24
Ecco l'XI titolare con cui scenderà in campo la Polonia!
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Le premesse sono ottime, sugli spalti sarà spettacolo assicurato. Adesso aspettiamo di conoscere le formazioni ufficiali per vedere chi saranno i protagonisti in campo

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Sono sempre belle le foto tra tifosi nel pre-partita

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

In bocca al lupo anche a Koulibaly: in Polonia-Senegal scende in campo anche il difensore azzurro, a cui potrebbe toccare proprio il compito di marcare il compagno di squadra Milik

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
Napolonia: Il Napoli fa il suo in bocca al lupo a Milik e Zielinski per il debutto mondiale
- di Redazione SkySport24

La storia di Lewandowski non può non commuovere

Un anno prima del suo debutto tra i professionisti il padre Krysztof morì. Ancora oggi il rimpianto di non aver giocato sotto gli occhi del papà è enorme per Robert Lewandowski, che contro il Senegal è pronto a un nuovo esordio, questa volta nei Mondiali di calcio: "Vorrei potesse seguire tutte le mie partite"
- di Redazione SkySport24

Mondiali di Russia, le partite di oggi

Leggi su Sky Sport l'articolo Mondiali di Russia, le partite di oggi
- di Redazione SkySport24

TABELLINO

Polonia (4-4-2): Szczesny 5.5; Piszczek 6 (Bereszynski sv), Cionek 5, Pazdan 5.5, Rybus 6; Blaszczykowski 5 (46' Bednarek 4), Krychowiak 6, Zielinski 5.5, Grosicki 5.5; Lewandowski 5, Milik 5 (73' Kownacki 5).
Ct: Nawalka 5

Senegal (4-4-2): Kh. N'Diaye 6 (Kouyate sv); M. Wagué 6, Koulibaly 6, S. Sane 6, Sabaly 6.5; Mané 6.5, A. N'Diaye 6.5, Gana 6.5, Ismaila 6.5; M. Diouf 6 (62' Ndoye 6), Niang 7 (75' Konate 6).
Ct: Cissé 7

La partita

Dopo le sconfitte di Egitto, Marocco, Nigeria e Tunisia, ci pensa il Senegal a portare la prima vittoria di una nazionale africana al Mondiale di Russia. Ad imporsi sulla Polonia è la formazione guidata da Aliou Cissé, ex capitano del Senegal che sorprese tutti nel 2002 in Corea e Giappone (leggendario il debutto vincente contro la Francia). Si trattava della prima sfida in assoluto tra le due nazionali, con i polacchi che non avevano mai perso contro una squadra africana ai Mondiali su tre precedenti caratterizzati da attacchi poco prolifici (un solo gol). E quello del gol è un problema che continua a riguardare la Polonia, che con questa sconfitta conferma il suo rapporto difficile con i debutti mondiali: ha vinto solo una delle sue otto partite inaugurali sommando solo due gol nelle ultime sei gare d’esordio ai Mondiali. Il Senegal, alla sua seconda partecipazione ai Mondiali dopo l'esperienza del 2002 in cui raggiunse i quarti di finale, continua invece a stupire: non ha mai perso una gara nella fase a gironi del Mondiale (2V, 2N) e con il 2-1 sulla Polonia va ad occupare il primo posto del girone H, ex aequo con il Giappone (2-1 sulla Colombia).
Il match, sbloccato da un autogol del giocatore della Spal Tiago Cionek (Szczesny spiazzato non può nulla sulla deviazione del difensore) diventa un incubo per i polacchi quando al 60' Bednarek si perde Niang, che raddoppia in libertà appoggiando in porta un assist ovviamente non voluto di Krychowiak, autore di un rischioso retropassaggio. Nel finale, però, il centrocampista del Psg Krychowiak, ridà speranza ai polacchi con un gol che dimezza il passivo. I minuti di recupero sono concitati ma gli africani riescono a gestire e portare a casa il successo. Delusione per la Polonia, che per molti era la favorita del raggruppamento.

I più letti