Mondiali 2018 Russia, Serbia-Svizzera: le probabili formazioni

Mondiali
petkovic_krstajic

Sia Pektovic che Krstajic verso la conferma delle formazioni scese in campo nelle rispettive gare d'esordio: Svizzera e Serbia entrambe con il 4-2-3-1, in campo ben otto calciatori reduci dal campionato di Serie A

SERBIA-SVIZZERA: LA DIRETTA LIVE

LA CLASSIFICA DEI GIRONI

La Serbia ha iniziato con il piede giusto questo Mondiale, battendo per 1-0 all'esordio la Costa Rica. Primo posto nel girone e tre punti fondamentali in chiave qualificazione, obiettivo che potrebbe essere già raggiunto battendo la Svizzera nella seconda giornata del gruppo E. Ma la squadra di Vladimir Petkovic ha ottenuto un ottimo pareggio nella prima partita giocata contro il Brasile, pareggiando il gol di Coutinho con una preziosa rete di Steven Zuber. In palio, quindi, tre punti fondamentali per il discorso qualificazione: chi vince fa un passo forse decisivo. La Serbia perchè arriva a sei punti dopo due partite, la Svizzera perchè riuscirebbe a fare quattro punti nelle due partite sulla carta più difficili del girone con la sfida contro la Costa Rica ancora da giocare. E ci sarà anche tanta Italia in questa sfida, parecchi calciatori del campionato di Serie A scenderanno in campo. Nella Serbia, infatti, è prevista la presenza di Milenkovic della Fiorentina e Kolarov della Roma in difesa e di Milinkovic-Savic della Lazio e di Adem Ljajic del Torino nella linea dei tre trequartisti. Nella Svizzera, invece, ci sono Lichtsteiner (nell'ultima stagione della Juventus, ma già nuovo acquisto dell'Arsenal dopo la scadenza di contratto con i bianconeri) e Ricardo Rodriguez del Milan sulle fasce, con Valon Behrami dell'Udinese e Blerim Dzemaili del Bologna a centrocampo. Presente in panchina anche Remo Freuler dell'Atalanta. Posta in palio altissima e tanta Italia in questo Serbia-Svizzera, una partita tutta da seguire anche alla luce del risultato emerso nella sfida d'apertura della seconda giornata del girone tra Brasile e Costa Rica.

La probabile formazione della Serbia

Squadra che vince, non si cambia! Il detto dice così e il Ct serbo Mladen Krstajic è deciso a seguirlo alla lettera. Si va verso la conferma degli undici calciatori scesi nella gara d'esordio vinta dalla Serbia contro la Costa Rica, decisa da un bel gol di Aleksandar Kolarov. Il terzino della Roma è confermato sulla sinistra, a comporre la coppia di esterni molto esperta con Ivanovic. Al centro, invece, ci sono Milenkovic della Fiorentina e Tosic davanti al portiere Stojkovic. In mediana la fisicità e la qualità di Nemanja Matic, supportato da Milivojevic. Tanta fantasia e talento nel terzetto dietro la punta Aleksandar Mitrovic. A destra c'è Dusan Tadic, a sinistra Adem Ljajic e al centro tutta la straordinaria potenza ed eleganza di Sergej Milinkovic-Savic, alla ricerca del primo gol dopo aver incantato il mondo nella prima partita contro la Costa Rica.

SERBIA (4-2-3-1): Stojkovic; Ivanovic, Milenkovic, Tosic, Kolarov; Matic, Milivojevic; Tadic, Milinkovic-Savic, Ljajic; Mitrovic. All. Mladen Krstajic

La probabile formazione della Svizzera

Non è una vittoria, ma il pareggio contro il Brasile si avvicina al massimo risultato. E anche Vladimir Petkovic, quindi, è tentato dal confermare l'intero undici che ha affrontato la Nazionale verdeoro di Tite. A partire dal portiere Sommer, che difenderà la porta svizzera. Davanti a lui due esterni di gamba come Lichtsteiner e Ricardo Rodriguez, con Schar e Akanji al centro. Granit Xhaka e Valon Behrami formano il muro di centrocampo davanti alla difesa, con Blerim Dzemaili a fare da raccordo tra mediana e attacco giocando da trequartista dietro l'unica punta Seferovic. Sugli esterni, invece, Xherdan Shaqiri e Steven Zuber, quest'ultimo autore del gol che contro il Brasile ha regalato il pareggio alla Nazionale di Vladimir Petkovic rispondendo all'iniziale vantaggio di Neymar.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Akanji, Ricardo Rodriguez; Xhaka, Behrami; Shaqiri, Dzemaili, Zuber; Seferovic. All. Vladimir Petkovic

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche