Mondiali 2018 Russia, la tifosa "più hot" del Mondiale è Natalya: una ex pornostar? Lei smentisce

Mondiali
natalia_3

Natalya Nemchinova è diventata la vera icona del tifo in Russia dopo essere stata inquadrata e fotografata nella cerimonia di apertura del Mondiale. Così come nelle altre partite della sua nazionale. Alcuni tifosi hanno allora deciso di indagare sul suo passato

RUSSIA 2018: IL CALENDARIO

LE CLASSIFICHE DEI GIRONI - GIOCA AL SUPERMONDIALE SKY!

L’hanno chiamata la “tifosa più hot del Mondiale”, madrina a furor di popolo della Russia e di tutta la Coppa del Mondo. Lei, in top bianco con il nome dei padroni di casa scritto in rosso. Bandiere in mano e disegnate sulle guance. Così bella da essere fotografata durante la cerimonia di apertura, gettonata sui social e nel web, e ancora di più quando è comparsa di nuovo anche nelle altre partite della sua Russia qualificatasi agli ottavi come seconda alle spalle dell’Uruguay. Ex miss Mosca nel 2007, la regia internazionale spesso ha indugiato sul suo volto, sorriso e sguardo, nelle classiche inquadrature definite “di colore” a riprendere il tifo sugli spalti. Ma alcuni tifosi particolarmente interessati al profilo della bionda, Natalya Nemchinova, hanno scoperto un particolare del suo passato.

"Non sono un'attrice porno"

Sicuri di averla già vista da qualche parte, evidentemente, molti fan del Mondiale hanno iniziato a documentarsi fino a risalire a video a luci rosse. Secondo quanto riportato dal The Sun la ragazza avrebbe avuto un passato da pornostar con diversi pseudonimi: Natali Nemtchinova, Natalia Andreeva, Delilah G, Danica, Amanda, Asya e Annabell. La ragazza ha rotto il silenzio nelle ultime ore raccontanto di aver passato la notte a piangere prima di decidersi a raccontare la sua verità: "E' una vecchia storia - ha dichiarato -. Una relazione di 5 anni fa con un ragazzo. Quando ci siamo lasciati lui ha messo questo video privato su internet e tutto è nato da lì". Natalya era stata avvistata a fare il tifo per la Russia anche negli ultimi Europei di calcio in Francia. In ogni grande appuntamento del pallone la sua presenza è immancabile. E in Russia è diventata la vera icona del tifo di casa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche