Mondiali, Girone E e Girone F le combinazioni per la qualificazione agli ottavi. Brasile primo se...

Mondiali
Brasile

Ad una giornata dalla fine del Girone E, il Brasile non corre il rischio di affrontare la Germania in caso di qualificazione. Con l'eliminazione dei tedeschi, la Seleçao affronterebbe il Messico da prima in classifica, la Svezia da seconda

COREA DEL SUD-GERMANIA 2-0

MESSICO-SVEZIA 0-3

MONDIALI, CALENDARIO E GIRONI

Il tabellone degli ottavi di finale comincia piano piano a delinearsi, il terzo turno dei gironi dei Mondiali di Russia 2018 sta già emettendo gli ultimi verdetti. Il 27 giugno è il giorno del Gruppo E e del Gruppo F, con il secondo che ha visto l'eliminazione clamorosa per la Germania e la qualificazione di Svezia e Messico.

La situazione del Girone E

Brasile e Svizzera guidano il gruppo con quattro punti ciascuno, mentre la Serbia segue a quota tre dopo la sconfitta contro gli elvetici nell’ultimo turno. Già eliminata invece la Costa Rica, ko nelle prime due gare giocate. Scontro diretto tra verdeoro e serbi, ai primi basta non perdere per accedere agli ottavi mentre ai secondi serve una vittoria o un pari in caso di sconfitta della Svizzera.

Le combinazioni

1.           Brasile qualificato se vince o pareggia;
2.           Brasile qualificato se perde con la Serbia con lo stesso punteggio con cui la Svizzera perde contro Costa Rica;
3.           Brasile e Svizzera vanno "ai cartellini" se entrambe perdono facendo lo stesso numero di gol ma con Brasile che subisce un gol in più della Svizzera (esempio: Bra-Ser 0-2 e Svi-Costa Rica 0-1);
4.           Cartellini: Brasile messo meglio per 1 ammonizione (Shaqiri che si toglie la maglia dopo gol alla Serbia);
5.           Svizzera qualificata se Brasile batte Serbia;
6.           Con Serbia che pareggia, Svizzera qualificata se perde con un gol di scarto ma totalizza ALMENO lo stesso numero di gol totali fatti dalla Serbia. Esempio: Serbia fa 0-0 e Svizzera perde 1-0 MA ANCHE con Serbia che fa 1-1 e Svizzera che perde 1-0 (passerebbe svizzera per scontro diretto favorevole);
7.           Si va "ai cartellini" col Brasile come spiegato nel punto 3;
8.           Serbia qualificata se batte il Brasile;
9.           Serbia qualificata se pareggia (con Svizzera che perde) e scavalca Svizzera in differenza reti o (in caso di parità in differenza reti) SCAVALCA il numero di gol totali fatti (come spiegato al punto 6 in caso di pareggio di gol fatti passa Svizzera). Esempio: Serbia pareggia 2-2 e Svizzera che perde 1-0;

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche