Brasile eliminato, la delusione di Neymar: "E' dura pensare di tornare a giocare"

Mondiali

Con un post su Instagram, l'attaccante della Seleçao ha voluto ribadire tutto il suo rammarico per l'eliminazione da Russia 2018: "Potevamo fare di più, ora è difficile pensare di tornare a giocare ma Dio mi darà la forza"

TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

PIU' CHE UN MONDIALE È UN EUROPEO: I PRECEDENTI

Ci si aspettava potesse essere il Mondiale di Neymar e del Brasile. Soprattutto dopo l'eliminazione dell'Argentina di Messi e del Portogallo di Cristiano Ronaldo, l'attaccante del PSG avrebbe potuto avere via libera anche nella corsa al Pallone d'Oro qualora con la Seleçao avesse trionfato in Russia. Sogno sfumato e un profondo stato di frustrazione quello che Neymar ha esplicitato attraverso i social, soprattutto attraverso il suo profilo Instagram: "Posso dire che è il momento più triste della mia carriera - si legge - Il dolore è molto grande perché sappiamo che avremmo potuto far meglio lì, avevamo l'opportunità di fare la storia, ma questa volta non è stato così". Un dispiacere così forte che Neymar prosegue scrivendo: "Adesso è difficile trovare la forza per continuare a giocare a calcio ma sono sicuro che Dio mi darà la forza necessaria per far fronte a qualsiasi cosa. Per questo sarò sempre grato a Dio anche nella sconfitta".

Neymar ha infine voluto ringraziare i suoi compagni di nazionale: "Sono molto felice di far parte di questa squadra e mi sento molto orgoglioso di tutti. Hanno interrotto il nostro sogno ma non ce lo toglieranno dalla testa e neanche dal nostro cuore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche