Mondiali 2018 Russia, finale amara per la Croazia. E l'Inter consola Perisic e Brozovic

Mondiali
perisic_brozovic_getty

La Croazia crolla in finale contro la Francia e i due nerazzurri lasciano il Mondiale con l'amaro in bocca. Immediato il messaggio di sostegno da parte dell'Inter: "Siamo orgogliosi di voi"

FRANCIA CAMPIONE DEL MONDO, 4-2 ALLA CROAZIA

CARTOLINE MONDIALI, 20 IMMAGINI DA RICORDARE

Per la Croazia il sogno si infrange solo in finale. Troppa Francia per la nazionale di Dalic, sconfitta per 4-2 e apparsa decisamente più stanca - rilevanti, in questo senso, le tre partite terminate ai supplementari - durante il match di Mosca. Amaro in bocca per Modric e compagni, che sono arrivati a un passo da un’impresa più che storica. Morale basso anche per Ivan Perisic e Marcelo Brozovic, due dei tanti giocatori di Serie A (Matuidi, centrocampista della Juve, l’unico ad aver alzato la Coppa) impegnati nella sfida di chiusura del Mondiale. I due, terminata la premiazione del Luzhniki, sono stati immediatamente consolati via social dall’Inter. La società nerazzurra ha infatti deciso di spendere per loro un Tweet di sostegno, rimarcando quanto di buono fatto durante tutto il percorso fino alla finale: “Complimenti comunque Ivan e Marcelo - si legge nel post - Siamo orgogliosi di voi”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche