Nigeria fuori dai Mondiali: i tifosi invadono e devastano il campo

video
©Getty

La Nigeria di Osimhen (un gol annullato per lui) non prenderà parte al Mondiale. Al fischio finale invasione di campo dei tifosi nigeriani che hanno messo a soqquadro l'impianto di Abuja

Dopo 16 anni la Nigeria non prenderà parte al Mondiale in Qatar. Le Super Aquile hanno fallito la qualificazione, eliminate agli spareggi dal Ghana che torna così alla fase finale dopo l'assenza del 2018. Tanta la delusione per i tifosi della Nigeria che aveva partecipato alle ultime tre edizioni consecutive del Mondiale. La rabbia, però, si è trasformata ben presto in violenza. I supporters nigeriani, infatti, hanno presto d'assalto lo stadio di Abuja, distruggendo le panchine e mettendo a soqquadro l'impianto. 

©Getty

La cronaca del match

leggi anche

Senegal e Ghana sono ai Mondiali, fuori la Nigeria

Nel doppio confronto è risultata decisiva la regola dei gol in trasferta: dopo lo 0-0 dell'andata a Kumasi, infatti, la sfida di ritorno ad Abuja è terminata 1-1. L'eroe del Ghana è il capitano Thomas Partey, autore del gol del momentaneo 0-1 dopo 10 minuti. La risposta della Nigeria arriva al 22° minuto con il rigore trasformato dall'ex Udinese Troost-Ekong, poi la rete di Osimhen al 34° minuto annullata però per fuorigioco dal Var.