user
09 ottobre 2018

Italia, infortunio per Zaza: l'attaccante lascia il ritiro. Convocato Lasagna

print-icon

Problema al polpaccio per il calciatore granata: gli esami, pur non evidenziano lesioni, hanno fatto propendere per uno stop in via precauzionale. Convocato Kevin Lasagna, è alla sua prima volta con la maglia azzurra

ITALIA, ROMAGNOLI, CUTRONE E D'AMBROSIO OUT

ITALIA, I CONVOCATI DI MANCINI

Continua a perdere pezzi la Nazionale azzurra guidata da Roberto Mancini in vista del doppio impegno con Ucraina (amichevole in programma mercoledì 10 ottobre) e Polonia (Nations League in agenda domenica 14 ottobre). Nella mattinata di martedì infatti, Simone Zaza - attaccante del Torino - ha lasciato il ritiro di Coverciano per un problema fisico: il calciatore si era fermato nell'allenamento del lunedì per un fastidio al polpaccio sinistro e adesso ha dato definitivamente forfait. Nonostante le rassicurazioni iniziali arrivate dallo stesso giocatore, gli esami effettuati martedì mattina nel ritiro azzurro - che pure non hanno evidenziato lesioni - hanno fatto propendere per uno stop in via precauzionale. 

Out Zaza e Cutrone: convocato Lasagna

Oltre a Zaza, nella giornata di lunedì anche Cutrone (Milan) ha lasciato il ritiro azzurro per via del persistere del fastidio alla caviglia che lo ha rallentato nell'ultimo periodo. Per questo motivo, il commissario tecnico Roberto Mancini ha convocato l'attaccante dell'Udinese Kevin Lasagna. Altri giocatori che hanno dato forfait sempre per via di noie fisiche sono stati Romagnoli (Milan) e Danilo D'Ambrosio (Inter): al loro posto sono stati convocati Tonelli (Sampdoria) e Piccini (Valencia).

NAZIONALE ITALIANA, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi