Nations League, calendario date e orari della terza giornata

Nations League

Terza giornata di Nations League ormai alle porte per le quattro leghe che costituiscono il torneo. Il Portogallo rifila tre gol alla Polonia, ora l'Italia deve vincere contro Piatek e compagni domenica 14 ottobre per evitare la retrocessione. Spiccano Olanda-Germania e Croazia-Inghilterra

POLONIA-ITALIA LIVE

MANCINI: “BELOTTI E BALOTELLI OUT PERCHE’ NON SONO IN FORMA”

PORTOGALLO, TRIS ALLA POLONIA

Un’amichevole per tastare i miglioramenti e per regalare un sorriso a Genova dopo la tragedia del ponte Morandi; una sfida, quella con la Polonia, con l’unico obiettivo dei tre punti. L’Italia di Roberto Mancini, che si sta preparando alla partita contro l’Ucraina, domenica è attesa a Chorzow per la terza giornata della Nations League. Il Portogallo ha batuto la Polonia e adesso serve una vittoria. Questo, intanto, l’intero programma della terza giornata

Lega A

Per quanto riguarda il gruppo 1, spicca la sfida fra Olanda e Germania, con entrambe le squadre a guardare dal basso la capolista Francia (in vetta a quota 4 punti). Ancora fermi a zero gli Orange, battuti all’esordio proprio dai Campioni del Mondo in carica. Tedeschi, invece, a quota uno. Nel gruppo 2 pareggio per la testa della classifica fra Belgio e Svizzera, entrambe vittoriose con l’Islanda. Nel gruppo dell'Italia, poi, il Portogallo batte 2-3 la Polonia e consolida il primo posto. Ora Mancini deve battere i polacchi a casa loro per evitare la retrocessione. Infine la sfida fra Croazia e Inghilterra nel gruppo 4, entrambe battute dalla Spagna all’esordio e ferme a zero

Gruppo 1
Olanda-Germania (sabato 13 ottobre ore 20:45)
Gruppo 2
Belgio-Svizzera (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Gruppo 3
Polonia-Portogallo 2-3 (Piatek, Blaszczykowski; Andre Silva, aut. Glilk, Bernardo Silva)
Gruppo 4
Croazia-Inghilterra (venerdì 12 ottobre ore 20:45)

Lega B

Nel gruppo 1 Slovacchia e Repubblica Ceca si sfideranno per raccogliere i primi tre punti nel torneo e per partire all’inseguimento dell’Ucraina, saldamente in vetta a quota 6. Nel gruppo 2 la Svezia dovrà reagire contro la Russia capolista alla sconfitta dell’esordio subita dalla Turchia, mentre nel gruppo 3 Irlanda del Nord e Austria vanno alla ricerca dei primi punti dopo la sconfitta patita dalla Bosnia. Chiude la Danimarca, alla ricerca del bis contro l’Irlanda nel gruppo 4

Gruppo 1
Slovacchia-Repubblica Ceca (sabato 13 ottobre ore 15:00)
Gruppo 2
Russia-Svezia (giovedì 11 ottobre ore 21:45)
Gruppo 3
Austria-Irlanda del Nord (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Gruppo 4
Irlanda-Danimarca (sabato 13 ottobre ore 20:45)

Lega C

Nel gruppo 1 l'Israele batte 2-1 la Scozia e va a 3 punti, mentre la Finlandia prima e l’Ungheria seconda cercheranno di ripetersi nel gruppo 2 battendo rispettivamente l’Estonia e la Grecia. Nel gruppo tre la capolista Bulgaria se la vedrà con Cipro, chiude la sfida fra Norvegia e Slovenia. Nel gruppo 4, infine, la Serbia batte il Montenegro per 2-0 e si porta al primo posto (7 punti), mentre la Lituaina viene sconfitta per 2-1 dalla Romania e resta a zero punti. 

Gruppo 1
Israele-Scozia (Peretz, aut. Tierney; Mulgrew)
Gruppo 2
Estonia-Finlandia (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Grecia-Ungheria (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Gruppo 3
Norvegia-Slovenia (sabato 13 ottobre ore 18:00)
Bulgaria-Cipro (sabato 13 ottobre ore 20:45)
Gruppo 4
Montenegro-Serbia 0-2 (2 Mitrovic)
Lituania-Romania 1-2 (Zulpa; Chipchiu, Maxim)

Lega D

Nel gruppo uno la capolista Georgia se la vedrà con Andorra, seconda a due punti. Chiude il programma Lettonia-Kazakistan. Nel gruppo due si sfidano le prime due della classe, ovvero Bielorussia e Lussemburgo, mentre nel gruppo 3 il Kosovo ha battuto anche Malta per 3-1 e ora è primo a 7 punti. Nell'altra gara, l'Azerbaijan ha rifilato un secco 3-0 alle Far Oer. Secondo posto. Il gruppo 4 chiuderà con Armenia-Gibilterra e Macedonia-Lichtenstein

Gruppo 1
Lettonia-Kazakistan (sabato 13 ottobre ore 18:00)
Georgia-Andorra (sabato 13 ottobre ore 18:00)
Gruppo 2
Moldavia-San Marino (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Bielorussia-Lussemburgo (venerdì 12 ottobre ore 20:45)
Gruppo 3
Isole Far Oer-Azerbaijan 0-3 (Almeida 2, Nazarov)
Kosovo-Malta 3-1 (Kololli 2, Muriqi, Agius)
Gruppo 4
Armenia-Gibilterra (sabato 13 ottobre ore 18:00)
Macedonia-Lichtenstein (sabato 13 ottobre ore 18:00)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche