Walker rispolvera il tormentone Mondiale: "La Nations League sta tornando a casa"

Nations League

Dopo la vittoria di Siviglia contro la Spagna il terzino inglese Kyle Walker è tornato a twittare il leitmotiv che ha accompagnato i Tre Leoni durante tutto il Mondiale russo. Questa volta la variante è "Nations League is coming home"

NATIONS LEAGUE, SPAGNA-INGHILTERRA 2-3

Al Mondiale il tormentone “Football is coming home” ha portato fortuna fino a un certo punto, con l’Inghilterra tornata tra le prime quattro squadre al mondo ma sconfitta in semifinale dalla Croazia di Modric. Adesso, dopo la sorprendente vittoria con la Spagna in Nations League, con ironia i Tre Leoni hanno riciclato il loro leitmotiv estivo. Un nostalgico motto che ricorda, dopo ogni impresa degli inglesi, come il calcio sia nato Oltremanica. Il primo a rispolverare la frase che ha accompagnato la squadra di Gareth Southgate in tutto il percorso in Russia è stato Kyle Walker. “Nations League is coming home”, appare sul profilo Twitter del terzino del City. Anche Gary Lineker, leggenda del calcio inglese, ha cinguettato “It’s coming home”. Orgoglio o ironia la sua? 

La vittoria in Spagna

Il tormentone sarà soltanto uno scherzo o una provocazione, ma il 3-2 di Siviglia con doppietta di Sterling e gol di Rashford ha rigenerato l’Inghilterra, tornata a respirare nel gruppo 4 della Serie A.  Ora gli uomini di Southgate sono a -2 dalla Spagna capolista e possono anche giocarsi il primo posto che garantirebbe l’accesso alla Final Four. Il calcio non sarà (ancora) tornato a casa, ma di sicuro i Tre Leoni sono tornati in corsa in Nations League.

I più letti di calcio