10 gennaio 2017

Italia, la top 11 di tutti i tempi di Ventura

print-icon
top

Gigi Riva, Mazzola, Rivera e non solo: i più forti calciatori italiani di tutti i tempi secondo il ct della Nazionale italiana. Con una premessa: "Ho scelto soltanto giocatori che non sono più in attività"

I più forti italiani di sempre secondo Ventura: "Faccio una premessa però, ho scelto soltanto calciatori che non sono più in attività". Forse per non togliere nulla a chi gioca ancora. Ventura, però, da ct della Nazionale azzurra ha stilato una sua personalissima Top 11. Baggio, Rivera e non solo. 4-3-1-2, una sfilza di giocatori che hanno segnato un'epoca, motivati attraverso un video apparso sull'account Twitter dell'Italia. Si parte dal portiere, spazio a Dino Zoff. E Ventura ne spiega il motivo: "Credo sia la storia del calcio, capitano della Juve e dell'Italia. Ha vinto un Mondiale, è stato il giocatore più forte degli ultimi 50 anni". In difesa, quartetto niente male. Iniziamo dai terzini: "Scelgo Facchetti e Burgnich perché fanno parte della mia gioventù. Della Grande Inter". Al centro: "Baresi e Nesta, due giocatori che hanno cambiato il modo di giocare della linea difensiva". Centrocampo di qualità e quantità: "Franco Causio in primis, è l'emblema dell'esterno destro dell'ultima generazione. Poi Rivera perché mi ha deliziato, anche lui fa parte della mia gioventù. E' un calcio che ormai non esiste più, ma quando si parla di qualità è il degno rappresentante". Accanto a lui Romeo Benetti, ex Milan e Juventus: "Era uno che si faceva il mazzo". Dietro le punte il Divin Codino, Roberto Baggio: "Mi ha fatto divertire". Davanti, infine, due giganti del calcio italiano: Sandro Mazzola (bandiera dell'Inter) e Gigi Riva (campione d'Europa 1968). Motivazioni: "Il primo perché è stato per anni la punta più forte di sempre, l'altro perché è stato il bomber per eccellenza della Nazionale". Conclusione doverosa: "Questi giocatori hanno deliziato l'Italia e una parte del mondo"

LA TOP 11 DI VENTURA (4-3-1-2)

Zoff

Facchetti, Baresi, Nesta, Burgnich

Causio, Rivera, Benetti

Baggio

Riva, Mazzola

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky