user
07 ottobre 2017

Russia 2018, Italia ai playoff: le date del sorteggio e dello spareggio

print-icon
ita

La sconfitta della Bosnia contro il Belgio regala l'aritmetica qualificazione ai play-off all'Italia: gli azzurri si giocheranno il pass per Russia 2018 contro un'altra tra le migliori seconde. Le date dei sorteggi e delle partite

Dopo l'amara serata di ieri a Torino, arriva dalle partite del sabato una buona notizia per l'Italia di Ventura: gli azzurri infatti, grazie alla sconfitta casalinga della Bosnia contro il Belgio, sono aritmeticamente qualificati agli spareggi che assegneranno gli ultimi quattro posti europei per Russia 2018. Dzeko, Pjanic e compagni infatti non possono più raggiungere l'Italia nella speciale classifica tra le seconde qualificate di ogni girone, pur avendo ancora una partita da giocare; e anche nel caso in cui dovessero essere superati dalla Grecia in classifica, il discorso non cambierebbe.

E spareggio sia: tutte le date

Saranno dunque i playoff a decidere se andremo in Russia la prossima estate. Il sorteggio degli accoppiamenti avrà luogo a Zurigo il 17 ottobre alle 14:00, le partite d'andata si giocheranno tra il 9 e l'11 novembre, quelle di ritorno tra il 12 e il 14 novembre. Al momento del sorteggio, per determinare chi sarà testa di serie o meno, sarà tenuto conto del ranking Fifa al termine dei gironi di qualificazione: attualmente l'Italia sarebbe testa di serie insieme a Portogallo, Galles e Croazia, ma per averne la certezza bisognerà aspettare anche l'esito delle partite di stasera (su tutte quella della Francia) e di quelle del prossimo turno.

Il cammino degli azzurri

Lo spauracchio dello spareggio si era già presentato nel momento in cui l'Italia era stata sorteggiata con la Spagna. E dopo il pareggio casalingo contro la Roja nell'ottobre 2016, la possibilità era quasi diventata certezza: solo un'impresa a casa degli spagnoli lo avrebbe evitato. Al Bernabeu però è arrivata una batosta e da allora si ragiona tra classifiche, punteggi, date e possibili avversarie. Il cammino verso Russia 2018 era cominciato con una vittoria in casa di Israele, il 5 settembre 2016: a segno Candreva, Immobile e Pellé, con quest'ultimo poi uscito dal giro azzurro. Detto del pari contro la Spagna a Torino, sono poi arrivate quattro vittorie consecutive: in sofferenza contro la Macedonia (2-3 dopo essere stati in svantaggio), le due in scioltezza contro il Liechtenstein (0-4 e 5-0) e in mezzo il 2-0 casalingo contro l'Albania. Poi la notte da incubo del Bernabeu, che secondo Buffon "ha minato le nostre certezze". Il resto è storia recente, il pareggio interno contro la Macedoni ha soltanto ritardato di un giorno quello di cui, probabilmente, si aveva coscienza già da parecchio: il destino dell'Italia passerà dallo spareggio, come nel 1997. Allorà servì superare la Russia per staccare il biglietto per Francia '98, ora sarà solo questione di tempo e conosceremo l'ultimo ostacolo prima di Russia 2018.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi