user
02 giugno 2018

Nizza, striscione per Balotelli: "Qui sei il capitano". Ma la polizia lo blocca

print-icon
Striscione per Balotelli

Striscione per Balotelli a Nizza

I sostenitori del Nizza hanno risposto al messaggio razzista di alcuni tifosi dell'Italia durante la gara con l'Arabia Saudita: "Pelle nera, sangue rosso. Mario qui sei il capitano". Ma la polizia non l'ha fatto entrare allo stadio

APPLAUSI E VOGLIA DI GOL: LA NIZZA RIABBRACCIA BALOTELLI

MANCINI: "TRA UN ANNO COME LA FRANCIA"

 

Mario Balotelli ha riportato alla Nazionale l'entusiasmo che serviva: ha fatto gruppo, si è fatto apprezzare dai compagni, ha segnato un gol in amichevole dopo 4 anni dall'ultima volta e si è fatto vedere dal Mancio in buone condizioni: "Balo può fare il capitano". Tutti contenti. Tuttavia, nella gara d'esordio contro l'Arabia Saudita - vinta per 2-1 grazie a un gol di Supermario - alcuni sostenitori azzurri hanno esposto uno striscione che all'attaccante non è andato giù: "Il mio capitano ha sangue italiano". Mario ha replicato con una storia pubblicata su Instagram: "Siamo nel 2018 ragazzi, basta! Svegliatevi". E i tifosi del Nizza come hanno risposto? Francia-Italia si è giocata all'Allianz Rivera, dove Balotelli in due anni è diventato l'idolo di casa. 43 in 66 presenze totali, davvero tante. Tant'è che i sostenitori di casa avevano preparato uno striscione tutto per lui, anche in riposta a quello visto durante Italia-Arabia Saudita: "Pelle nera, sangue rosso. Mario qua sei il capitano!". Tuttavia, la polizia ha bloccato tutto, decisione della Federcalcio francese. Niente striscione.

NAZIONALE ITALIANA, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi