Italia Under 17, i convocati in Nazionale per i Mondiali in Brasile 2019

Nazionale

Il Ct Carmine Nunziata ha ufficializzato la lista dei convocati per il Mondiale under 17 (che trasmetteremo su Sky Sport). Manca Esposito dell'Inter, trattenuto da Conte a Milano a causa dell'infortunio di Sanchez. Al suo posto il classe 2003 Gnonto

Si avvicina il Mondiale under 17, che si disputerà in Brasile. L'Italia è inserita nel girone F ed esordirà lunedì 28 ottobre alle ore 21 italiane contro le Isole Salomone. La seconda gara sarà contro il Messico (il 31 ottobre alle 24) e la terza contro il Paraguay (il 3 novembre alle 24). Tutte e tre le partite gli azzurrini le giocheranno all'Estadio Bezerrao di Gama, nel distretto federale di Brasilia. Il Ct Carmine Nunziata ha ufficializzato la lista dei convocati che si ritroveranno a Venezia il 20 ottobre per partire per il Brasile:

 

Portieri: Manuel Gasparini (Udinese), Marco Molla (Bologna), Filippo Rinaldi (Parma);
Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Cremonese), Lorenzo Moretti (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Lorenzo Pirola (Inter), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona), Tommaso Barbieri (Novara);
Centrocampisti: Riccardo Boscolo Chio (Inter), Andrea Capone (Milan), Michael Brentan (Sampdoria), Samuele Giovane (Atalanta), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Simone Panada (Atalanta), Franco Tongya Heubang (Juventus);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Monaco), Wilfried Degnand Gnonto (Inter).

Novità Gnonto al posto di Esposito

Tutti i calciatori convocati da Nunziata sono del 2002 fatta eccezione per Samuele Giovane, centrocampista dell'Atalanta, e Wilfried Gnonto, attaccante dell'Inter. Quest'ultimo è una vera e propria novità nel gruppo dell'under 17 e va a sostituire Sebastiano Esposito, suo compagno di squadra in nerazzurro. Il giovane attaccante dell'Inter è stato bloccato da Antonio Conte, che ha voluto tenerlo a Milano a causa dell'infortunio di Alexis Sanchez. Gnonto ha iniziato alla grande la stagione, segnando addirittura un gol da sotto età in Primavera contro la Juventus nella partita vinta dai nerazzurri per 5-1 lo scorso 6 ottobre. L'attaccante classe 2003 ha esordito anche in Youth League, giocando 20 minuti contro il Barcellona.

Nunziata: "Dispiace che Esposito non sia con noi"

Importante assenza per l'under 17 sarà, dunque, quella di Sebastiano Esposito. Ne ha parlato così Carmine Nunziata: "Ci dispiace che non sia potuto venire con noi – ha dichiarato il Ct – ma purtroppo cause di forza maggiore hanno impedito la sua convocazione nonostante la grande disponibilità mostrata dall’Inter fino alla fine. In questa squadra Sebastiano è sempre stato un leader, sia sotto il profilo tecnico che all’interno dello spogliatoio. Dispiace sempre dover rinunciare a dei ragazzi che con noi hanno costruito questo percorso: non smetterò mai di ringraziarli. Ma questo è l’onere di ogni allenatore, che è obbligato a fare delle scelte, tenendo conto che i posti a disposizione sono 21".

I più letti di calcio