Wenger: "A marzo o aprile svelerò il mio futuro"

Premier League
wenger_getty

L'allenatore dell'Arsenal, sempre più al centro delle critiche, non chiarisce i dubbi sul suo possibile addio, ma si dice preoccupato: "Mai vissuto un momento così"

"È il momento peggiore della mia carriera all'Arsenal". Parole di Arsene Wenger, sconfitto anche oggi sul campo del West Bromwich per 3-1. I Gunners sono attualmente al quinto posto in Premier League con 50 punti, e non hanno approfittato dello scontro diretto in programma domani tra Manchester City e Liverpool per avvicinare la zona Champions. L'allenatore francese non nasconde la sua preoccupazione: "Siamo in un brutto momento, come non ne avevamo mai vissuti in 20 anni. E questo è molto più importante del mio futuro. Dove sarò l'anno prossimo? Entro marzo o aprile conoscerete la mia decisione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche