Attentato Manchester, il Chelsea annulla la festa per il titolo

Premier League
chelsea_statement

"Non vogliamo distogliere importanti risorse alle forze di sicurezza", questa la motivazione del club annunciata attraverso il proprio sito internet. I Blues, inoltre, procederanno a una donazione a sostegno delle vittime dell'attacco terroristico di Manchester

Nessun festeggiamento per la vittoria in campionato: dopo l'attentato di Manchester di lunedì e dopo che le autorità britanniche hanno deciso di innalzare a 'critico' il livello di allerta nel paese, la squadra di calcio del Chelsea, campione d'Inghilterra, ha deciso di rinunciare alla parata nel centro di Londra per celebrare il titolo conquistato dieci giorni fa. Lo ha comunicato la società in una nota.

La società, si legge nella nota, "non vuole distogliere importanti risorse" alle forze di sicurezza per un evento nelle strade di Londra. Il Chelsea giocherà con il lutto al braccio nella finale di FA cup di sabato prossimo contro l'Arsenal e farà una donazione "a sostegno delle vittime del terribile attentato" di Manchester.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche