Morata esalta Conte: "Mi sembra di conoscerlo da sempre"

Premier League
Alvaro Morata, attaccante Chelsea - Foto: GettyImages
GettyImages-839816744

L’attaccante spagnolo ha rilasciato un'intervista al Daily Mail spendendo parole d'elogio per il suo allenatore. "Mi voleva alla Juventus ma poi è andato via. Ci ho parlato diverse volte, non solo quest’estate. Ho voluto sempre giocare per lui"

PREMIER LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICA

Questione di feeling, un amore sbocciato nel 2014, quando Antonio Conte era ancora l’allenatore della Juventus e confidava di portarlo a Torino. I primi contatti con Alvaro Morata risalgono proprio a quel periodo lì. Poi l’allenatore salentino ha rassegnato le dimissioni il primo giorno di ritiro e 48 ore dopo l'attaccante spagnolo è approdato alla corte di Max Allegri. A distanza di tre anni, è arrivato il momento di lavorare insieme. L’impatto del bomber spagnolo sulla Premier è stato devastante: tre gol nelle prime quattro giornate. Intervistato dal "Daily Mail" ha speso parole importanti per l’allenatore italiano.

"Ho parlato con Conte diverse volte e non solo quest’estate. Mi sono sentito in debito con lui. Mi ha voluto alla Juventus, ma poi è andato via e ha allenato la Nazionale italiana. Ho voluto sempre giocare per lui e dopo solo due mesi mi sembra si conoscerlo da sempre". Intanto, Morata ha vinto un'altra Champions contro la sua Juve, ma l’impiego "part-time" di Zidane ha spinto l’attaccante ad una lunga riflessione nella stagione del mondiale in Russia. Un motivo in più per scegliere Londra e il Chelsea di Conte. "Quando ho parlato con Conte la scorsa estate, ho detto, se lascio il Real Madrid sarà solo per il Chelsea. Zidane voleva che rimanessi, ero felice a Madrid. Ma non potevo restare per fare la panchina. Più si gioca e più si fanno gol, più possibilità hai di giocare la Coppa del Mondo ed essere titolare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche