United-City: rissa negli spogliatoi dopo il derby

Premier League

A causa delle eccessive celebrazioni del City dopo la vittoria nel derby, si è accesa una rissa nella pancia di Old Trafford: acqua e latte contro Mourinho, giocatori venuti alle mani (ferito Arteta, assistente di Guardiola). Situazione rientrata in pochi minuti grazie all'intervento della polizia

Un derby di Manchester di fuoco, che ha consegnato nelle mani del City la vittoria e - forse - anche il titolo della Premier League. Grande festa per la squadra di Pep Guardiola, uscita sorridente (e con un +11) dall’appuntamento finora più importante della sua stagione. Celebrazioni che, però, non sono andate giù ai giocatori e allo staff dello United, che dopo il match hanno dato vita a una rissa negli spogliatoi di Old Trafford. La miccia del duro confronto l’hanno innescata José Mourinho e Ederson: a causa degli eccessivi festeggiamenti, infatti, l’allenatore dei Red Devils - seguito, nel corridoio, da diversi componenti della squadra - si è recato alle porte dello spogliatoio avversario, dove ha incontrato l’ex portiere del Benfica, con cui ha avuto un acceso diverbio. Un faccia a faccia tutto portoghese, che ha dato il via a uno scontro tra fazioni vero e proprio nella pancia di Old Trafford, terminato dopo diversi minuti con il dietrofront dello Special One.

Arteta ferito, acqua e latte su Mourinho

Secondo quanto riporta nei dettagli il Daily Mail, il confronto acceso sarebbe stato caratterizzato dal lancio di bottigliette di acqua ma anche - a quanto sembra - di cartoni di latte, uno dei quali avrebbe colpito anche José Mourinho. Tra i giocatori la rissa si è fatta in breve tempo molto seria: alcuni dei protagonisti della partita avrebbero infatti provato a rifilarsi dei pugni, ma la loro ira sarebbe poi stata placata dall’intervento della polizia presente nel corridoio degli spogliatoi. Tra coloro che hanno avuto la peggio c’è Mikel Arteta, ex giocatore dell’Arsenal e oggi assistente di Guardiola, uscito dalla contesa con un taglio sulla testa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.