Risultati e classifica Premier League: gol e highlights della diciottesima giornata

Premier League

Il Crystal Palace si aggiudica l'anticipo della 18^ giornata di Premier League battendo il Leicester 3-0. Vincono anche Chelsea, Arsenal, West Ham e Huddersfield che travolge il Watford 4-1. Reti inviolate tra Brighton e Burnley

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA E TUTTI I RISULTATI DI PREMIER LEAGUE

CHELSEA-SOUTHAMPTON 1-0

48' Alonso (C)

Il Chelsea supera il Southampton grazie a un calcio di punizione di Alonso che chiude la partita alla fine del primo tempo. I Blues, dopo lo scivolone con il West Ham, rialzano la testa con il 3-1 sull'Huddersfield (nel turno infrasettimanale) e con l'1-0 ai danni del Southampton che non batte il Chelsea dall'ottobre 2015. I padroni di casa si portano in vantaggio prima dell'intervallo grazie a un calcio di punizione di Alonso. La squadra di Morata gioca un buon primo tempo, ma fino al 48' non riesce a concretizzare le occasioni create: poi ci pensa lo spagnolo a risolvere la pratica e a conquistare quei tre punti che fanno tanto sorridere Antonio Conte che aggancia il Manchester United in classifica, impegnato domenica contro il West Bromwich.

ARSENAL-NEWCASTLE 1-0

23' Ozil (A)

Un gol di Ozil regala la vittoria a Wenger nella partita contro il Newcastle. L'Arsenal, reduce dallo 0-0 contro il West Ham, in casa non fallisce e conquista tre punti che gli permettono di portarsi al quarto posto in classifica (dietro a Chelsea, United e City). L'episodio chiave arriva al 23', quando i padroni di casa passano in vantaggio con un gran tiro al volo di Ozil che segna l'1-0 e mette in difficoltà la squadra avversaria. Il Newcastle, infatti, accusa il colpo e fa fatica a proporsi in attacco. La squadra di Benitez non vince dallo scorso 21 ottobre, contro il Crystal Palace, e resta ferma a 15 punti.

WATFORD-HUDDERSFIELD 1-4

6' Kachunga (H), 23'  e rig. 89' Mooy (H), 50' Depoitre (H), 68' Doucouré  (W)

L'Huddersfield travolge il Watford 4-1. Gara subito in discesa per la squadra di Wagner che allunga il passo soltanto sei minuti dopo il fischio iniziale. Il primo gol porta la firma di Kachunga, bravo a facilitare le cose ai suoi nel match contro il Watford, ma sfortunato perché costretto a lasciare il campo per un infortunio. Gli ospiti raddoppiano al 23' con Mooy: il Watford è stordito e prima dell'intervallo è costretto a giocare con un uomo in meno per l'espulsione di Deeney. Nel corso del secondo tempo l'Huddersfield allunga ulteriormente il passo con la firma di Depoitre che porta il risultato sull'1-3. Ma non è finita, perché all'89' Mooy segna la sua personale doppietta su calcio di rigore. Anche la squadra di Wagner chiude il match in inferiorità numerica per il cartrellino rosso assegnato a Hogg.

STOKE CITY-WEST HAM 0-3

19' rig. Noble (WH), 75' Arnautovic (WH), 86' Sakho (WH)

Stoke City-West Ham, posticipata di un'ora per un problema all'impianto elettrico, finisce 0-3. Noble, Arnautovic e Sakho regalano la vittoria a Moyes, reduce dal successo sul Chelsea e dal pareggio contro l'Arsenal. Gli ospiti la sbloccano al 19' su calcio di rigore: Noble, dal dischetto, non perdona e segna il primo gol. Poi raddoppia Arnautovic, al 75’, e Sakho chiude definitivamente i giochi poco prima del triplice fischio. Ko per lo Stoke City che resta bloccato a quota 16 punti e che nel prossimo turno incontrerà il West Bromwich.

BRIGHTON-BURNLEY 0-0

Finisce a reti inviolate la gara tra Brighton e Burnley con i padroni di casa che sciupano un'occasione clamorosa per andare in vantaggio. Al 35' infatti, il Brighton ottiene un calcio di rigore, ma Murray lascia partire un destro di poco alto e non segna dal dischetto. La squadra di Hughton, reduce dal ko contro il Tottenham, non vince dallo scorso 4 novembre contro lo Swansea. Il Burnley, che nello scorso turno aveva battuto lo Stoke City, perde terreno in classifica.

LEICESTER-CRYSTAL PALACE 0-3

19' Benteke, 40' Zaha, 94' Sako

Prima vittoria in trasferta per il Crystal Palace che si aggiudica l'anticipo della diciottesima giornata di Premier League battendo il Leicester 3-0. Vardy e compagni non riescono a centrare la quinta vittoria consecutiva contro la squadra di Hodgson che, ancora nelle posizioni più basse della classifica a causa del pessimo inizio del campionato, trova per la prima volta nella sua storia in Premier una striscia di sette gare senza sconfitta (3 vittorie e 4 pareggi). Al 19' il Crystal Palace sblocca la partita con il gol di Benteke che spedisce la palla nell'angolino basso della porta avversaria. Il Leicester, reduce dalla vittoria contro il Southampton, subisce la seconda rete al 40': merito di Zaha che supera Schmeichel e segna il raddoppio. Poi Sako chiude definitivamente la partita al 94'. L'amuleto del Palace? Hodgson, che in carriera non ha mai perso contro il Leicester.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.