Tottenham, uragano Kane: tutti i suoi record nel 2017. Battuto anche Leo Messi

Premier League

Con la tripletta contro il Southampton Harry Kane diventa il miglior marcatore assoluto nel 2017. In totale sono 56 gol, divisi tra Tottenham e nazionale inglese: due in più anche di Leo Messi. E' la prima volta dal 2010 che il primato non va all'argentino o a Ronaldo. "Sono molto orgoglioso - dice il prossimo avversario della Juve negli ottavi di Champions -. Il mio gol più bello? Contro l'Huddersfield"

TUTTO SUL TOTTENHAM, L'AVVERSARIA DI CHAMPIONS DELLA JUVE

Ne sarebbe bastato uno solo di gol per superare Alan Shearer e diventare il marcatore più prolifico in un anno solare nella storia della Premier League, ma Harry Kane ha voluto decisamene strafare. Tre gol anche contro il Southampton, esattamente come due giorni prima di Natale contro il Burnely, un altro pallone portato a casa e primato assoluto, questa volta in solitaria: mai nessuno come lui da gennaio a dicembre nella storia del campionato inglese di calcio: 39 gol. Già, ma proprio con l’ultima prestazione con cui ha contribuito alla vittoria finale del Tottenham per 5-2, l’uragano Kane ha deciso anche di valicare i confini nazionali. Non c’è soltanto infatti l’Inghilterra incisa sulla targhetta dei record che si porta a casa in quest’anno stratosferico: con la tripletta di oggi l’attaccante degli Spurs diventa anche il marcatore più prolifico di tutto il 2017. 49 reti con la maglia del Tottenham, a cui se ne aggiungo i 7 con la nazionale inglese: 56 è il totale, due più addirittura di Leo Messi, fermo a quota 54: praticamente un capolavoro. Era dal 2010 infatti che il primato annuale se lo dividevano i soliti due: Messi e Ronaldo. Ronaldo e Messi. Per tre volte il più prolifico era stato l’attaccante del Barcellona (nel 2010, 2012, 2016), quattro volte più prolifico invece CR7 (nel 2011, 2013, 2014, 2015). Ebbene, quest’anno tocca proprio a Harry Kane. Un vanto non da poco.

“Sono orgoglioso - ha detto Kane ai microfoni di Sky Sport News nel post partita del match contro il Southampton - Messi e Ronaldo dominano il calcio ormai da molti anni, ed è una grande sensazione essere lì con loro, essere paragonato a loro. Un bel modo per iniziare il 2018”. Vero, meglio di così era praticamente impossibile. E pazienza se il record assoluto di gol nell’anno solare è ancora della Pulce, praticamente imprendibile con le sue 91 reti tra Barça e Argentina nel 2012. Kane è già entrato nella storia con i suoi di gol. Specie in Premier, 39 sono tanti, già, ma quale il più bello di tutti? “Il secondo contro l’Huddersfield (il 30 settembre scorso, nella 7^ giornata di Premier, ndr), un gran tiro di sinistro da fuori area, è stato molto bello - prosegue l’attaccante Spurs nell’intervista - ma anche il terzo gol di oggi e il terzo contro il Burnley di qualche giorno fa”. È vero, Kane sembra ricordarseli tutti a memoria i suoi gol, com’è classico per un grande attaccante che per il gol ci vive. Non a caso è il miglior marcatore inglese per anno solare da tre anni di fila. Per trovare un altro suo connazionale nella top 10 dei marcatori annuali bisogna ritonare al 2002 e al 2003 con Alan Shearer e il suo Newcastle, risalendo poi al 2005 con Frank Lampard nel Chelsea. Kane, in più, è anche già stato per due stagioni consecutive capocannoniere della Premier, con buone chance di fare tripletta anche a fine maggio di quest’anno. Già, tripletta: un altro record per l’uragano, con quella di oggi contro il Southampton fanno 6 hat-trick nell’anno solare: mai nessuno ci era riuscito prima in Premier League. C’è poco altro da aggiungere che i numeri già non raccontino: è decisamente in grande forma Kane, e a febbraio ci saranno gli ottavi di finale di Champions contro la Juventus. Dal pericolo numero uno ai tanti pericoli della squadra di Pochettino. È infatti in grande forma anche tutto il Tottenham. 92 sono i gol segnati dagli Spurs nel 2017, meglio di loro soltanto lo stratosferico City di Guardiola (101, con l’ultima partita ancora da giocare) e il Manchester United di Ferguson post Treble nel 2000 (95 gol). Record su record, vero, quello degli Spurs è un finale di 2017 coi fuochi d’artificio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.