Risultati e classifica Premier League: gol e highlights della ventunesima giornata

Premier League

Il Chelsea affonda lo Stoke City con 5 gol. Il Liverpool batte 2-1 il Leicester con la doppietta di Salah. Negli altri match, il Bournemouth supera 2-1 l'Everton e lo Swansea ottiene la vittoria all'esordio del nuovo allenatore Carvalhal 

PREMIER LEAGUE, CLASSIFICA E RISULTATI

CHELSEA-STOKE CITY 5-0

3' Rudiger, 9' Drinkwater, 24' Pedro, 73' Willian, 88' Zappacosta

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, Cahill, Rudiger; Moses (57' Zappacosta), Kante (65' Bakayoko), Drinkwater, Alonso; Willian, Morata (72' Batshuayi), Pedro.

Stoke City (4-5-1): Butland; Edwards, Cameron, Wimmer, Tymon; Diouf, Fletcher, Adam (81' Choupo-Moting), Afellay (71' Ngoy), Ramadan; Berahino.

Il Chelsea domina a Stamford Bridge contro lo Stoke City. La squadra di Conte si impone 5-0, chiudendo il discorso già nel primo tempo con tre reti. A segno Rudiger, Drinkwater e Pedro, nella ripresa mettono la loro firma anche Willian (su rigore) e Zappacosta. I Blues vincono e salgono a 45 punti (in 21 gare giocate). 

LIVERPOOL-LEICESTER 2-1

3' Vardy (LEI), 52' e 76' Salah (LIV)

Liverpool (4-2-3-1): Karius; Gomez, Matip, Lovren, Robertson; Can, Milner; Mane (72' Oxlade-Chamberlain), Coutinho (89' Klavan), Salah (83' Wijnaldum); Firmino.

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Amartey, Maguire, Morgan, Fuchs; Mahrez (73' Okazaki), Iborra, Ndidi, Albrighton (83' James); Gray, Vardy (74' Slimani).

Il Liverpool vince in casa in rimonta. Il Leicester passa in avvio con Vardy, nel secondo tempo si scatena Salah che va a segno con una doppietta. I Reds salgono a 41 punti confermandosi al quarto posto della Premier League. Leicester fermo a 27 punti insieme all'Everton (sconfitto con lo stesso risultato).

BOURNEMOUTH-EVERTON 2-1

33' Fraser e 88' (B), 57' Gueye (E)

Bournemouth (4-4-2): Begovic; Francis, S. Cook, Ake, Smith; Ibe, L. Cook (78' Arter), Gosling, Fraser; King (39' Afobe), Wilson (85' Mousset). 

Everton (4-3-3): Pickford; Kenny, Martina, Keane, Jagielka; Schneiderlin, McCarthy (46' Rooney), Gueye (71' Bolasie); Lennon, Sigurdsson, Calvert-Lewin (55' Niasse).

Per il Bournemouth tre punti fondamentali contro l'Everton. I padroni di casa escono momentaneamente dalla zona retrocessione e arrivano a 20 punti in campionato. Alla rete di Fraser risponde Gueye, dopo l'ingresso in campo di Rooney. Decide la sfida lo stesso Fraser, che al minuto 88 segna il gol partita e regala il successo ai suoi.

WATFORD-SWANSEA 1-2

11' Carrillo (W), 86' Ayew (S), 90' Narsingh (S)

Watford (4-2-3-1): Gomes; Janmaat, Wague (64' Prodl), Kabasele, Zeegelaar; Doucoure, Watson; Carrillo (83' Pereyra), Cleverley, Richarlison; Okaka (77' Gray).

Swansea (4-3-3): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Roque Mesa (46' Narsingh), Clucas (81' Dyer), Carroll; Sanches, Ayew, Abraham (57' McBurnie).

Lo Swansea abbandona virtualmente l'ultima posizione in classifica con la vittoria in rimonta sul Watford. I padroni di casa passano subito avanti con Carrillo. La gara sembra indirizzata verso il segno 1, poi in quattro minuti la squadra di Carvalhal ribalta con Ayew e Narsingh. Vittoria all'esordio per l'allenatore portoghese.

HUDDERSFIELD-BURNLEY 0-0

Huddersfield (4-2-3-1): Lossl; Malone, Hadergjonaj (46' Smith), Zanka, Schindler; Hogg, Mooy; Van La Parra, Quaner (82' Williams), Ince (55' Lolley); Depoitre.

Burnley (4-5-1): Pope; Bardsley, Long, Mee, Taylor; Arfield, Cork, Hendrick (73' Vokes), Defour, Gudmundsson; Barnes (81' Wells).

Huddersfield e Burnley si dividono la posta in palio, fermandosi sullo 0-0. I padroni di casa salgono a 24 punti, non distanti dalla zona retrocessione. Il Burnley è settimo con 34 punti, dietro staccata la coppia Leicester-Everton (a quota 27).

NEWCASTLE-BRIGHTON 0-0

Newcastle (4-4-2): Darlow; Yedlin, Lascelles, Clark, Dummett; Ritchie (72' Perez), Merino (77' Shelvey), Hayden, Atsu; Joselu (84' Murphy), Gayle. 

Brighton (4-4-2): Ryan; Saltor, Duffy, Dunk, Bong; March, Stephens, Propper, Knockaert; Gross, Murray (62' Hemed).

I successi di Bournemouth e Swansea non sono buone notizie per Newcastle e Brighton. A St. James' Park le due squadre pareggiano 0-0 e restano nelle zone calde della classifica. Gli ospiti salgono a 22 punti, mentre la squadra di Benitez è a quota 19.

I più letti