Salah Mane Mane: il tormentone spopola e diventa cartoon

Premier League

Da Youtube agli spogliatoi della Premier League, fino a diventare cartoon. Il tormentone creato in rete da un tifoso del Liverpool ha contagiato tutti: persino James Collins, difensore del West Ham, non ha resistito ed è stato beccato mentre lo canticchiava

Se siete appassionati di Premier League non avete scampo: uno di questi giorni vi ritroverete a canticchiare in doccia la canzone dedicata al trio delle meraviglie del Liverpool (i Fab4 sono rimasti in tre, dopo la cessione di Coutinho al Barça) qualsiasi sia la vostra fede calcistica. Salah, Mané e Firmino: i protagonisti del successo sul Manchester City, coloro che hanno steso l'Invicibile Armada di Pep Guardiola, erano già sulla bocca di questo Youtuber gallese alla vigilia dell'impresa degli uomini di Klopp. In pochi giorni il nuovo tormentone del web è diventato una mania, portando il bizzarro cantautore anche negli studi di Sky Sports. 

Ma la conquista più grande del nuovo idolo del web è stata arrivare nel tunnel degli spogliatoi della Premier League. In occasione dell'ultimo turno di campionato, ad Huddersfield, il difensore del West Ham James Collins è stato beccato mentre canticchiava "Salah-Mané-Mané", contagiato anche lui.

Salah! Mane Mane! and Bobby Firmino but we sold Coutinho

Il ritornello è ipnotico. Nella sua semplicità è disarmante: "Abbiamo Salah! Mane Mane! e Bobby Firminoooo, ma abbiamo venduto Coutinho (ma non importa perché noi abbiamo) Salah... Mane Mane..." e così via all'infinito.
Nata in una cameretta, la nuova canzone del Liverpool è destinata a fare da sottofondo alle partite dei Reds negli stadi di Premier e non solo. Nel frattempo, visto il debutto bagnato dal successo sulla capolista, non poteva mancare un videoclip. Per ora in versione cartoon, a ricordare per sempre il 4-3 rifilato al City: con gol di Salah, Mane e Bobby Firmino. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche