Aubameyang subito in gol, l'Arsenal vola: 5-1 all'Everton

Premier League

L'attaccante arrivato dal Borussia Dortmund subito grande protagonista: splendido tocco morbido e prima rete con la maglia dei Gunners. Wenger lo esalta: "Movimento e finalizzazione eccellente". Nel 5-1 sull'Everton brilla anche Mkhitaryan

PREMIER LEAGUE: RISULTATI E CLASSIFICA

Meglio di così l'avventura all'Arsenal di Pierre-Emerick Aubameyang non poteva proprio iniziare. Il gabonese, arrivato negli ultimi giorni del mercato di gennaio a Londra dietro il pagamento di 63 milioni di euro, si è presentato alla sua maniera: segnando. Scatto sul filo del fuorigioco (forse anche un po' oltre), poi un tocco dolcissimo con il sinistro a scavalcare il portiere in uscita e palla che si insacca in rete. Un gol, quello del momentaneo 4-0 all'Everton (la gara poi si è conclusa con il risultato di 5-1 per i Gunners, tripletta di Ramsey e di Koscielny le altre marcature), che conferma il grande potenziale offensivo dell'Arsenal e l'inserimento già a buon livello di Aubameyang negli schemi di Wenger, che ha schierato l'ex Dortmund dal primo minuto. Con risultati più che positivi.

Brilla anche Mkhitaryan

Oltre ad Aubameyang, in campo dal primo minuto nell'Arsenal anche l'altro grande acquisto del calciomercato invernale dei Gunners, Mkhitaryan, protagonista di assist e giocate di alta scuola. "La qualità del movimento di Aubameyang sul gol è stata eccellente, così come la finalizzazione. Cerca sempre di mettere in difficoltà il difensore: nell'uno contro uno è sempre difficile da arginare", le parole di un soddisfatto Wenger a fine gara. Il manager dell'Arsenal esalta poi le qualità dell'altro grande protagonista del match (oltre a Ramsey), l'ex United Mkhitaryan: "Lavora molto bene, è un buon giocatore, sa connettere bene i reparti e ha qualità", ha concluso Wenger.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche