Manchester United-Chelsea, Conte: "Con Mourinho tutto tranquillo. Meritiamo questa classifica"

Premier League
mou_conte

L'allenatore dei Blues ha commentato così la sconfitta col Manchester United: "C'erano tutte le possibilità di pareggiare, non dico di vincere, e invece facciamo i conti con un'altra sconfitta. Stiamo facendo fatica, avevamo una grande possibilità per prendere tre punti"

Adesso tocca rincorrere. Domenica da incubo, per il Chelsea di Antonio Conte, che perde lo scontro diretto col Manchester United a Old Trafford e si vede scavalcato dal Tottenham, vittorioso in giornata sul campo del Crystal Palace. I Blues scivolano al quinto posto, quindi fuori dalla zona Champions, a due punti dagli Spurs che occupano l’ultima posizione utile per la qualificazione nella massima competizione europea. “Sicuramente c'è delusione perché quando non si vince questo tipo di partite bisogna guardarsi dentro e capire perché. C'erano tutte le possibilità di pareggiare, non dico di vincere, e invece facciamo i conti con un'altra sconfitta. Stiamo facendo fatica, avevamo una grande possibilità per prendere tre punti. Avevamo dominato e creato molto, invece abbiamo perso” ha commentato Conte al termine della partita, intervistato da Sky Sport.

Niente scuse

Nonostante tutta l’amarezza per il risultato maturato, in una partita che ha visto il Chelsea passare in vantaggio con Willian e poi venire rimontato dalle reti dell’ex Lukaku e Lingard, l’allenatore dei Blues non cerca giustificazioni di sorta: “Mi auguro che tutti riusciamo ad essere abbastanza focalizzati per capire il pericolo che stiamo correndo, perché non sarà facile assolutamente. Abbiamo giocato martedì e oggi è domenica, non si può parlare di stanchezza”. Ma Conte non ha nulla da rimproverare alla squadra: “Non meritiamo questa classifica, stiamo combattendo per cercare di rimanere lì. I giocatori ci stanno mettendo il massimo impegno. Con Mourinho? Tutto tranquillo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche