Alex Ferguson, le prime parole: "Cosa ha fatto il Doncaster?"

Premier League
ferguson_sorriso_getty2

Secondo quanto riporta la stampa inglese sarebbero queste le prime parole pronunciate dall'ex allenatore del Manchester United. Infatti, il figlio Darren è il manager del Doncaster Rovers che sabato scorso ha giocato in casa contro il Wigan. E proprio Darren ha saltato il match per restare accanto al padre

FERGUSON FUORI DALLA TERAPIA INTENSIVA: GLI AGGIORNAMENTI

FERGIE, L'AFFETTO DEGLI SPORTIVI SUI SOCIAL

Nessun bollettino ufficiale ma le notizie che filtrano sulle condizioni di Sir Alex Ferguson sembrano essere positive. Se ieri dall'Inghilterra arrivavano voci di un Ferguson già seduto e capace di parlare con la sua famiglia, oggi arrivano nuove indiscrezioni. Infatti, l'ex allenatore del Manchester United avrebbe chiesto al figlio Darren, allenatore del Doncaster Rovers, quale fosse stato il risultato della partita proprio tra i "Vikings" e il Wigan. Una fonte vicina alla famiglia, secondo quanto riporta il Sun, avrebbe raccontato: "E' tipico di Fergie, non può smettere di parlare di calcio". Addirittura l'ex manager dei Red Devils avrebbe voluto assistere alla finale di FA Cup tra il Manchester United e il Chelsea sabato prossimo ma consapevole di non poter essere a Wembley avrebbe detto: "Magari a Kiev", dove Real Madrid e Liverpool disputeranno la finale di Champions League.

Intanto continuano su tutti i campi gli auguri di una pronta guarigione. Ieri i tifosi dell'Aberdeen, squadra che ha allenato per ben 8 anni dal 1978 al 1986, durante il match contro i Rangers hanno esposto uno striscione con la scritta: "Rimettiti presto Sir Alex".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche