Sir Alex Ferguson migliora: è fuori dalla terapia intensiva. Le news

Premier League
ferguson_getty

Dopo l'emorragia cerebrale che l'ha colpito sabato, lo storico allenatore del Manchester United migliora: lo ha comunicato lo stesso club con una nota pubblicata sui propri social

LE PRIME PAROLE AL RISVEGLIO DAL COMA

Era la notizia che i tifosi del Manchester United e gli appassionati del calcio di tutto il mondo si auguravano. Sir Alex Ferguson sta meglio. Lo storico allenatore dei Red Devils era stato colpito nella serata di sabato da un’emorragia cerebrale lasciando nello sconforto tanta gente. Dopo essersi risvegliato nelle scorse ore dal coma, un comunicato del Manchester United, postato sui propri account social, regala la buona notizia: "Sir Alex è uscito dalla terapia intensiva e continuerà la riabilitazione da ricoverato. La sua famiglia è stata travolta dall'affetto nelle ultime ore ma continua a richiedere privacy, fondamentale per i prossimi passaggi della riabilitazione". Dall’Inghilterra in mattinata erano filtrate le prime notizie positive sulle condizioni di Ferguson. L’ex allenatore del Manchester United avrebbe chiesto al figlio Darren, allenatore del Doncaster Rovers quale fosse stato il risultato della partita tra i "Vikings" e il Wigan. Al Sun, una fonte vicina alla famiglia ha poi detto: "È da lui, non può smettere di parlare di calcio". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche