Finale FA Cup. Manchester United, Mourinho: "Con Conte pace fatta, eravamo stufi"

Premier League

Il portoghese in vista della finale di FA Cup: "Con Conte è tutto ok, ci siamo parlati e abbiamo chiarito: eravamo stufi di litigare. Siamo tranquilli per la sfida contro il Chelsea, il mio giudizio sulla stagione non dipenderà da questa partita anche se vincere un trofeo fa sempre la differenza"

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA FINALE DI FA CUP IN DIRETTA

Non sono mancate le polemiche nelle tante sfide tra Antonio Conte e José Mourinho. Tra litigi, botte e risposte e confronti in campo, il rapporto tra i due non è mai stato dei migliori. Ora un'altra sfida tra questi due grandi allenatori, che si ritroveranno per la finale di FA Cup. C'è un trofeo in palio, ma la vigilia è certamente più tranquilla rispetto ad altre volte. Come confermato anche dalle parole di José Mourinho: "L'ultima volta che ci siamo visti ci siamo anche stretti la mano – ha dichiarato il portoghese – Eravamo stufi di quell'atmosfera che si era creata. Dopo la sfida a Manchester l'ho invitato nel mio ufficio e ci siamo parlati, non c'è nessun problema tra noi e il nostro rapporto è buono".

"Il giudizio su questa stagione non cambierà per questa partita"

Per Mourinho un'altra finale: "Penso che la mentalità vincente non abbia a che fare con i record e le finali che giochi, quel che abbiamo fatto in passato non ha nulla a che vedere con questa partita. Inizieremo dallo 0-0 in 11 contro 11 e dovremo dare il meglio per vincere. Vincere la FA Cup cambia il giudizio sulla stagione? Le persone possono analizzarla come vogliono, lo stesso vale per me. Ognuno è libero di pensarla come vuole. Ovviamente vincere un titolo fa la differenza, ma bisogna anche vedere tutto il percorso della stagione. Questa partita è importante, ma non cambierò la mia analisi di quest'annata per 90 minuti”. Sarà l'ultimo appuntamento della stagione, dopo alcuni giorni di ritiro a Londra: “Dopo la partita ci saluteremo e non ci vedremo per mesi. Alcuni ricominceranno a luglio, altri ad agosto perchè andranno al Mondiale. Noi stiamo bene insieme, abbiamo lavorato in questi giorni nel centro sportivo del Watford. Siamo tranquilli per questa partita, poi ci saluteremo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche