Dalla Spagna, Mourinho trova un accordo col fisco: ancora 700mila euro e caso chiuso

Premier League
mou_getty

Secondo quanto riportato da El Mundo, l'allenatore del Manchester United ha ammesso di aver occultato gli introiti relativi alla vendita dei diritti d'immagine per gli anni 2011 e 2012, quando era alla guida del Real Madrid

MOURINHO, GUAI CON IL FISCO

José Mourinho ha fatto pace con il fisco. Un anno di carcere convertito in una multa da 180.000 euro, oltre a quella relativa ai 3,3 milioni di euro non versati al fisco spagnolo: sono queste le condizioni del patteggiamento tra lo Special One e l'agenzia delle entrate spagnole. Un totale di circa 700mila euro ancora da pagare per chiudere definitivamente la questione. Nel 2011 e nel 2012 secondo Hacienda (il fisco spagnolo), l'attuale allenatore del Manchester United non ha dichiarato le entrate derivanti dai diritti di immagine. Una somma pari a 3,3 milioni di euro (circa 1,6 per ogni anno). Stando a quanto riportato da El Mundo, Mourinho avrebbe riconosciuto i fatti e cercato una soluzione di comune accordo con il fisco.

Mou aveva già pagato 4,4 milioni di euro

Quando Hacienda iniziò la sua ispezione nel 2014, lo stesso Mourinho si apprestò a pagare 4,4 milioni di euro comprensivi della quota non versata più multa e interessi. Il fisco allora chiuse il caso che fu, tuttavia, riaperto dopo le indagini di Football Leaks a cui Mourinho si oppose presentando un ricorso che fu rigettato. A questo punto l'ex allenatore del Real ha preferito percorrere la via dell'accordo accettando l'anno di prigione commutato in una sanzione pecuniaria da 180.000 euro.

I 700mila euro circa per chiudere il caso

Ciò che resta da pagare a Mourinho è una somma di circa 700mila euro: 225mila euro circa di multa per il mancato versamento del 2011 e 236mila euro circa per il mancato versamento dell'anno successivo. A ciò va aggiunta la sanzione pecuniaria di 180mila euro che gli eviterà un anno di carcere e una multa diaria di circa 250 euro per l'anno di carcere accettato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche