Liverpool, il cuore di Klopp: donati 5 mila euro alla raccolta fondi per Sean Cox

Premier League

Jurgen Klopp si è reso protagonista di un nobile gesto: il manager del Liverpool ha donato circa cinquemila euro alla raccolta fondi "Support Sean" in favore di Sean Cox per la sua riabilitazione dopo il risveglio dal coma

LIVERPOOL SALAH: UN'INSALATA RIACCENDE IL TORMENTONE DEI REDS

SALAH REGALA LA MAGLIA: IN CAMBIO RICEVE UN DONO

Un grande gesto per un tifoso. E non stiamo parlando di un selfie, di un autografo o di una maglietta. Jurgen Klopp questa volta è andato oltre. Il manager del Liverpool ha voluto contribuire in prima persona monetariamente per aiutare un tifoso alle prese con problemi di salute. Questo fan dei Reds è Sean Cox, il cinquantatreenne vittima degli scontri avvenuti all’esterno di Anfield tra i tifosi dei Reds e quelli della Roma in occasione della semifinale d’andata di Champions tra le due squadre dello scorso 25 aprile.

Donazione di Klopp per "Support Sean"

Sean, dopo essere uscito dal coma, è alle prese con una lunga e soprattutto costosa riabilitazione. Per questo, è stata aperta una raccolta fondi – chiamata "Support Sean: you’ll never walk alone" – con l’obiettivo di raggiungere circa due milioni di euro. In poco più di 22 giorni è già stata superata quota centomila, cinquemila dei quali arrivati proprio da Jurgen Klopp venerdì pomeriggio. L'ex Dortmund ha fatto la sua donazione sperando di essere un esempio seguito da molti altri per aiutare tutti insieme Sean Cox. È stato Jay McKenna, presidente dello 'Spirit of Shankly', gruppo di tifosi del Liverpool, a postare sul proprio account Twitter (@JayMcKenna87) una foto della donazione effettuata dal manager tedesco dei Reds, invitando i suoi followers a fare lo stesso: un piccolo, grande gesto per aiutare un tifoso in difficoltà.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche