Rashford, un'incredibile lettera a se stesso scritta da bambino: "Il mio unico scopo è giocare nello United"

Premier League

L'attaccante dei Red Devils, nel giorno del suo 21esimo compleanno, ha retwittato una foto di quando era bambino accanto ad una lettera indirizzata a se stesso. Il contenuto è incredibile: sapeva cosa voleva diventare e cosa sarebbe diventato da grande

VIDEO: PAZZESCO COLPO DI TACCO DI RASHFORD

"Spero che il mio futuro sia radioso, dentro e fuori da scuola, specialmente per la mia carriera da calciatore. Voglio avere uno stile di vita diverso e rendere la mia famiglia e gli altri fieri di me. Ho un solo scopo nella vita ed è quello di diventare un calciatore professionista, preferibilmente del Manchester United". Questa è la lettera di un bambino di nome Marcus Rashford, un "bambino" che oggi ha 21 anni e ha realizzato tutti i sogni che da undicenne aveva affidato a questo biglietto. E' diventato un professionista e ora il Manchester United punta forte sul suo talento. A distanza di dieci anni, in occasione del suo compleanno (31 ottobre), l'attaccante dei Red Devils ha retwittato questa che è una vera e propria lettera motivazionale o, se preferite, una previsione di ciò che sarebbe stato il suo futuro.

"Undicenne con un sogno", ha scritto Rashford nel suo post. La foto è un po' sbiadita, ma basta per capire che in realtà così tanto tempo non è passato, con il giovane Marcus che ha raggiunto alla svelta i suoi obiettivi. Un auto-regalo che dimostra grande determinazione oltre alle qualità che già conosciamo. Ne è un esempio il gol di tacco dello scorso 29 settembre in casa del West Ham e che possiamo riammirare nel video in apertura.

I più letti