Sanchez: "Non bevo e non fumo". Un bambino lo sorprende: "Allora con Vidal cosa fai?"

Premier League

Durante un incontro in un oratorio cileno, al giocatore del Manchester United viene posta da un bambino una domanda abbastanza imbarazzante: "Se non bevi e non fumi, con Vidal cosa fai?"

CHAMPIONS, AGLI OTTAVI ATLETICO-JUVE E ROMA-PORTO

La domanda che non ti aspetti arriva da chi non ti aspetti. E la sorpresa è servita. È successo ad Alexis Sanchez, durante un incontro organizzato da un oratorio cileno. Tanti bambini presenti, tutti accorsi per salutare uno dei giocatori più forti della storia del paese sudamericano, infortunato e già tornato a casa per le vacanze di Natale, dopo aver ottenuto il permesso dal Manchester United. Interrogato sull’argomento chiave dell’incontro, incentrato sul come fare per diventare professionisti nel calcio, l’attaccante ha svelato: “Il mio segreto è l’impegno. Mi impegno moltissimo, non bevo e non fumo”. Queste le regole dettate da Sanchez per crescere a tal punto da diventare un giocatore di livello internazionale. Uno dei bambini presenti, però, forse non ipnotizzato dalle parole del proprio idolo, lo ha spiazzato con una domanda tanto innocente quanto imbarazzante: "Ma se non bevi e non fumi, cosa fai con Vidal?”. Il centrocampista del Barcellona è notoriamente un giocatore sopra le righe, noto già da tempo per i suoi eccessi. E a saperlo sono anche i più giovani. Sanchez, spiazzato, ha cercato di schivare la risposta con una risata imbarazzata, glissando.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche