Manchester City, De Bruyne show: diventa il bambino di 'Mamma ho perso l’aereo'

Premier League

Il calciatore del Manchester City si è reso protagonista di un simpatico siparietto sui canali social del club, interpretando alcune scene di uno dei film di Natale più famosi di sempre. Somiglianza impressionante, l’operazione ha avuto un incredibile successo sui social

MANCHESTER CITY, GLI ACQUISTI PIU' COSTOSI NEGLI ULTIMI 10 ANNI

PREMIER LEAGUE, IL PROGRAMMA DELLA 18^ GIORNATA

Che Kevin De Bruyne somigliasse in maniera particolare a Macaulay Culkin, il bambino protagonista del film 'Mamma ho perso l’aereo', lo avevano notato praticamente tutti gli appassionati di calcio. Ma che l’attaccante belga potesse un giorno interpretare il ruolo dell’attore divenuto celebre in tutto il mondo grazie alla famosissima pellicola natalizia dei primi anni ‘90, era un’idea venuta a pochi. L’intuizione geniale è stata quella dei responsabili della comunicazione social del Manchester City, che in vista delle festività hanno realizzato un simpatico siparietto con il giocatore. Da Kevin De Bruyne a Kevin McCallister, la trasformazione del talento del City in attore è stata immediata e i risultati straordinari.

Boom sui social

Complice la somiglianza incredibile tra De Bruyne e Culkin, i fan del City e non solo sono letteralmente impazziti. Tutto merito della società inglese, che dai primi giorni del mese di dicembre ha iniziato a diffondere una serie di GIF nelle quali l’attaccante belga interpreta alcune delle scene cult della pellicola americana. E così che sui canali social ufficiali dei Citizens è apparso De Bruyne intento a correre per tutta la casa o a saltare sul letto della stanza dei genitori, proprio come il bambino del film. L’operazione ha avuto un successo straordinario sui social e ha avuto una grandissima risonanza in tutto il mondo, permettendo anche ai non appassionati di calcio di sorridere vedendo De Bruyne interpretare il giovane protagonista di 'Mamma ho perso l’aereo'. E chissà che dopo un inizio di stagione stentato a causa di diversi infortuni (il primo gol stagionale è arrivato soltanto in occasione del ritorno in campo nello scorso turno di Coppa di Lega), da quest’iniziativa l’attaccante belga non possa trarre soltanto benefici .

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche