Everton-Leicester 0-1

Premier League
default

Una rete di Vardy al 58° minuto (la sua 7° in campionato), segnata su assist di Barbosa Pereira, ha dato un importante vittoria esterna al Leicester. Finisce 1-0 la sfida contro l'Everton, match valido per la ventunesima giornata della Premier League

Il gol di Jamie Vardy al 58° minuto ha permesso al Leicester di portare a casa una importante vittoria in trasferta. Nonostante la sconfitta i padroni di casa hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Kenny.

Da segnalare l’assist di Ricardo Pereira, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Leicester, Kasper Schmeichel è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Everton, Jordan Pickford è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match. Il conto dei cartellini gialli è stato di 3 per l'Everton, mentre il Leicester ne ha ricevuto 1.

Nonostante la sconfitta, l'Everton ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (17-8), e ha battuto più calci d'angolo (6-5).

Nel Leicester, l'attaccante Ricardo Pereira è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (17 sui 26 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il difensore Jonjoe Kenny è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9). L'Everton ha effettuato più passaggi dell'avversario (390-240): si sono distinti Idrissa Gueye (71), Kurt Zouma (63) e Kenny (con 39). Mentre per il Leicester, Nampalys Mendy è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche