Liverpool, Klopp show a Capodanno: il ballo in discoteca diventa virale

Premier League

L’allenatore dei Reds, che si appresta ad affrontare il City nel prossimo turno di Premier, ha chiuso l’anno festeggiando con un balletto gli spaventosi numeri della sua squadra. Il video che lo ritrae in azione in una discoteca ha fatto impazzire l’Inghilterra, facendo scattare il paragone con David Brent, personaggio della serie tv “The Office”

MAN.CITY-LIVERPOOL LIVE

Ha vissuto un Natale sereno, ha chiuso l’anno con il botto. Manita all’Arsenal, cinque gol a confermare una superiorità a tratti sorprendente. Il Liverpool non si ferma più, comanda la Premier e sul campo dà spettacolo ogni domenica. Con lui anche il proprio allenatore, quel Jurgen Klopp che raramente riesce a trattenersi e che vive in modo viscerale tutte le emozioni del momento. In fondo per il tedesco il calcio ha sempre significato gioia e allegria. Pazze esultanze e smorfie piuttosto bizzarre sono, quindi all’ordine del giorno. Ma lo avete mai visto ballare? Già, perché neanche Klopp è riuscito a trattenersi nella frenesia del Capodanno. Lo dimostra un video che in Inghilterra è diventato virale e che ritrae il tecnico dei Reds mentre balla scatenato sulla pista di una discoteca. Passi un po’ discutibili, ma comunque divertenti, che hanno strappato applausi su applausi ai tanti presenti, i quali hanno inneggiato e acclamato a gran voce l’allenatore del Liverpool. In Inghilterra praticamente non si parla di altro. Anche perché la danza di Klopp ha richiamato alla mente quella di David Brent, storico personaggio della fortunata serie tv della BBC, The Office. Minuti di spensieratezza, lontano dai campi e dalle tensioni della partita.

Liverpool inarrestabile. Adesso c’è il City

“Adesso sono la squadra più forte del mondo”. Parole e musica di Pep Guardiola, il prossimo che tenterà di fermare il Liverpool. Già, all’Etihad andrà in scena il big match della Premier, il modo migliore per cominciare questo 2019. Da una parte la squadra del catalano, al momento terza in classifica ma con una gara in meno rispetto al Tottenham secondo. Tre sconfitte nelle ultime quattro giornate, poi la vittoria nell’ultimo turno contro il Southampton per rialzare la testa. Dall’altra parte un Liverpool che sembra invincibile, come lascia pensare il numero zero nella casella delle sconfitte: 17 vittorie e tre pareggi in 20 match, 48 gol fatti e solo 8 subiti. Un bottino spaventoso, che vale sei punti di vantaggio SUGLI Spurs. Numeri che mettono paura a tutti, anche al City. Un cammino che fa felice Klopp, il quale spera di poter tornare a ballare anche dopo il match contro i Citizens.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche