Premier League, i risultati della 24^ giornata: gol e highlights. City ko, pari United

Premier League

Brutta sconfitta per gli uomini di Guardiola, rimontati dal Newcastle nella ripresa. Lo United di Solskjaer va sotto 0-2 con il Burnley e pareggia in tre minuti con Pogba e Lindelof. Super secondo tempo del Fulham, che cala il poker al Brighton e torna a vincere. Ok l'Arsenal contro il Cardiff dopo l'omaggio a Sala

PREMIER, RISULTATI E CLASSIFICA

Martedì di Premier League indigesto per le due squadre di Manchester in una notte che potrebbe dire molto in chiave titolo. Il City di Guardiola cade 2-1 al St James' Park contro il Newcastle e rischia di precipitare a -7 dal Liverpool (impegnato domani ad Anfield contro il Leicester): brutto secondo tempo della squadra di Guardiola, che si fa rimontare dopo il vantaggio di Sergio Aguero dopo soli 24 secondi. Primo risultato che non sia una vittoria per Ole Gunnar Solskjaer sulla panchina dei Red Devils. All'Old Trafford la squadra di casa va sotto di due gol, ma riesce a regire trovando il pari tra 87' e 90' con un rigore di Pogba e un colpo di testa di Viktor Lindelof. La striscia di vittorie si ferma a 8. Ne approfitta l'Arsenal di Emery, che batte all'Emirates il Cardiff in un clima surreale. A inizio partita lo stadio londinese rende omaggio a Emiliano Sala, che questa partita l'avrebbe dovuta giocare. Coreografia giallo canarino sulla tribuna riservata ai tifosi del Cardiff, il colore del Nantes, la squadra in cui il centravanti argentino aveva giocato negli ultimi anni prima di essere acquistato dal club gallese. E poi un toccante minuto di silenzio prima del fischio d'inizio. L'Arsenal la risolve nella ripresa con il rigore di Aubameyang al minuto 66 e il raddoppio di Lacazette (inutile nel finale la rete di Mendez). Torna a vincere il Fulham dopo quattro sconfitte di fila tra Premier e FA Cup. Al Craven Cottage la squadra di casa parte con il freno a mano tirato e dopo 17' è già sotto di due gol (doppietta di Murray). Nella ripresa, però, Ranieri sostituisce uno spento Schurrle con Vietto e i Cottagers si trasformano: Chambers, Mitrovic (doppietta) e Vietto calano il poker e regalano tre punti pesantissimi al tecnico romano. Infine, successi per Everton (0-1 all'Huddersfield) e Wolverhampton (3-0 al West Ham).

NEWCASTLE-MANCHESTER CITY 2-1

1’ Aguero (M), 66'  Rondon (N), 80' Ritchie su rig. (N)

Newcastle (5-4-1): Dubravka; Yedlin, Schar, Lascelles, Lejeune, Ritchie; Perez (90' Manquillo), Hayden, Longstai, Atsu (87' Kenedy); Rondon. All. Benitez

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Danilo (83' Gundogan); Fernandinho, Silva, De Bruyne (65' Bernardo Silva); Sterling, Aguero, Sané (73' Gabriel Jesus). All. Guardiola

MANCHESTER UNITED-BURNLEY 2-2

51’ Barnes (B), 81' Wood (B), 87' Pogba su rig. (M), 90' Lindelof (M)

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Lindelof, Jones, Shaw; Matic, Pereira (63' Lingard), Pogba; Mata, Lukaku (67' Sanchez), Rashford. All. Solskjaer

Burnley (4-4-2): Heaton; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Hendrick, Westwood, Cork, McNeil (78' Gudmundsson); Wood, Barnes. All. Dyche

ARSENAL-CARDIFF 2-1

66’ Aubameyang su rig. (A), 83' Lacazette (A), 90' Mendez

Arsenal (4-3-1-2): Leno; Lichtsteiner (60' Jenkinson), Mustafi, Monreal, Kolasinac; Elneny (45' Iwobi), Torreira, Guendouzi; Ozil (76' Ramsey); Lacazatte, Aubameyang. All. Emery

Cardiff (4-3-3): Etheridge; Peltier, Ecuelé, Bamba, Bennett; Ralls, Gunnarsonn, Arter (81' Harris); Paterson, Nasse (73' Zohore), Reid (70' Mendez-Laing). All. Warnock

FULHAM-BRIGHTON  4-2

3’ e 17’ Murray (B), 47’ Chambers (F), 58’  e 74' Mitrovic (F), 79' Vietto (F)

Fulham (3-4-3): Rico; Odon, Le Marchand, Ream (27’ Cairney); Chambers, Seri, Christie, Bryan; Schurrle (45’ Vietto), Mitrovic, Babel. All. Ranieri

Brighton (4-3-3): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bong; Stephens, Groß, Propper; March, Locadia, Murray. All. Hughton

HUDDERSFIELD-EVERTON 0-1

3’ Richarlison

Huddersfield (4-3-3): Lossl; Hadergjonaj, Jorgensen, Schindler, Kongolo; Hogg (55’ Mooy), Bacuna, Puncheon; Diakhaby, Kachunga, Mounié. All. Siewert

Everton (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Baines (55’ Digne); Davies, Gomes; Bernard, Sigurdsson, Richarlison; Tosun. All. Silva

WOLVERHAMPTON-WEST HAM 3-0

66’ Saiss, 80' e 86' Jimenez

Wolverhmpton (3-5-2): Rui Patricio; Bennett, Coady, Saiss; Doherty, Neves, Moutinho, Dendoncker, Castro; Jimenez, Joya. All. Nuno

West Ham (4-2-3-1): Fabianski; Zabaleta, Diop, Ogbonna, Masuaku; Noble, Rice; Antonio, Snodgrass, Felipe Anderson; Arnautovic. All. Nuno

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche