Chelsea, Rüdiger consiglia Jorginho: "Dovresti fare più palestra"

Premier League

L'ex Roma prende le difese del pupillo di Sarri, per molto tempo nel mirino dei suoi nuovi tifosi: "Arriva da un campionato diverso, gli serve tempo". E forse sollevare qualche peso in palestra…

CHELSEA, RICORSO PER IL BLOCCO DEL MERCATO

"KANTÉ È IL GIOCATORE PIÙ MULTATO DALLA SQUADRA"

L'inizio scoppiettante, l'arrivo insieme a Sarri dal Napoli e la nuova filosofia calcistica che fa colpo sul mondo della Premier. Poi qualche risultato altalenante, il pesantissimo ko 6-0 contro il City, la finale ci Coppa di Lega persa e ora un morale che (sembra) ritrovato, anche grazie al doppio derby vinto con Tottenham e Fulham. In tutto questo la crisi dei Blues aveva colpito più di altri anche Jorginho, capro espiatorio del nuovo gioco di Sarri che non ha ancora trovato i risultati sperati. Ora un consiglio, e una forte presa di posizione in difesa dell'ex Napoli, arriva direttamente da Toni Rüdiger, uno che ha conosciuto molto bene lo stesso identico passaggio dalla Serie A alla Premier League.

"I nostri tifosi devono avere pazienza e dargli del tempo - ha detto il centrale ex Roma al Daily Mirror -, arriva da un campionato che è diverso e non è ancora abituato a questo tipo di calcio", evidente allusione a un gioco dai ritmi molto più serrati dettati anche dalla forza e dalla resistenza fisica. Sì, il suggerimento è allora quello: "Forse dovrebbe fare più palestra".

Dunque qualche commento per Rüdiger anche sulla situazione generale del Chelsea: "Ora è tutto nelle nostre mani. Dipende solo da noi. Caso Kepa? Quello che è successo è stato triste, ha commesso un errore ma ha chiesto scusa, ormai è una storia che appartiene al passato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche