FA Cup, Watford elimina Wolverhampton in rimonta: in finale sfiderà il Manchester City

Premier League

Watford secondo finalista di FA Cup. Trascinati dall'ex milanista Deulofeu gli Hornets hanno eliminato in semifinale il Wolverhampton, sconfitto 3-2 in rimonta. Il 18 maggio a Wembley si giocheranno il trofeo contro il Manchester City

Il Watford di Javi Gracia batte in rimonta il Wolverhampton per 3-2 a Wembley e conquista la finale di FA Cup. Gli Hornets affonteranno il 18 maggio nella finale di Wembley il Manchester City, che ha ottenuto la qualificazione sabato pomeriggio battendo 1-0 il Brighton. A passare avanti nel primo tempo è il Wolverhampton, che trova la rete del vantaggio con il difensore irlandese Doherty al 36'. Nel secondo tempo la squadra di Nuno Espirito Santo trova il gol del raddoppio con una rete al volo del messicano Raul Jimenez dopo 62 minuti. Al 66' nel Watford entra in campo Deulofeu al posto di Hughes. L'ex milanista riapre il match con un gran destro a giro al 79'. Nel recupero Dendoncker stende Deeney in area: è lo stesso capitano del Watford a realizzare il gol del pareggio che porta le squadre ai tempi supplementari. A far esplodere di gioia i tifosi del Watford al minuto 104 è ancora una volta Deulofeu, che conclude un perfetto contropiede con un destro incrociato. Il 18 maggio appuntamento con la storia a Wembley: il Watford sfiderà il Manchester City nella seconda finale di FA Cup della propria storia. L'unico precedente è della stagione 1983-1984 quando furono battuti dall'Everton per 2-0.

I più letti