Liverpool, sorriso Sean Cox: sarà presente al match tra Legends a Dublino

Premier League

Il tifoso del Liverpool era stato gravemente ferito da un tifoso della Roma prima della semifinale di Champions della scorsa stagione: dopo quasi un anno, parteciperà a Dublino ad un match che si tiene in suo onore, tra le leggende del Liverpool e quelle irlandesi

SEAN COX, LA MOGLIE: "NON TORNERA' PIU' COME PRIMA"

SEAN COX, MAESTRELLI CONDANNATO A 3 ANNI E MEZZO

SOUTHAMPTON-LIVERPOOL 1-3, GOL E HIGHLIGHTS

Un anno dopo l'aggressione subita da un tifoso giallorosso poco prima di Liverpool-Roma, semifinale di Champions League dalla scorsa stagione, Sean Cox tornerà allo stadio. Un sorriso, dopo mesi travagliati contraddistinti dal coma e da un recupero lento e difficile: il tifoso del Liverpool sarà presente infatti ad un match che si giocherà a Dublino - una delle tante iniziative in suo onore - tra le leggende del Liverpool e le leggende irlandesi. Sarà la terza volta in un anno che Cox lascerà la clinica dov'è stato ricoverato dopo l'incidente (il National Rehabilitation Hospital in Dun Laoghaire); entrambe le volte che lo ha fatto, è stato per tornare per un po' a casa.

La moglie: "Per Sean sarà travolgente"

Questa sarà dunque un'uscita speciale: Cox assisterà al match dell'Aviva Stadium dove si affronteranno le Liverpool Legends allenate da Kenny Dalglish e capitanate da Ian Rush e le leggende del calcio irlandese, guidate dall'attuale Ct Mick McCarthy e capitanate dall'ex Liverpool Robbie Keane. La moglie di Sean, Martina Cox, ne ha parlato in un'intervista all'Irish Times: "Per lui sarà un'emozione travolgente, sarà la sua prima volta in pubblico dall'incidente, per questo speriamo che le persone rispetteranno la sua privacy. Allo stesso tempo, per lui sarà un onore esserci: tutto questo riflette il supporto che Sean ha ricevuto finora. Speriamo che lo stadio possa riempirsi per lui. Le sue condizioni? Viviamo settimana dopo settimana, giorno dopo giorni: sta facendo progressi, potrete vedere quanta strada ha fatto, ma anche la tanta strada che deve ancora fare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche