Arsenal-Brighton 1-1

Premier League

Il Brighton ha ottenuto un pareggio contro l'Arsenal grazie a un gol di Murray al minuto 61, che ha salvato la sua squadra da una sconfitta. Finisce 1-1 il match valido per la trentrasettesima giornata della Premier League

Il gol di Glenn Murray al minuto 61 ha permesso al Brighton di pareggiare la rete realizzata da Aubameyang per l'Arsenal, chiudendo il match con il risultato di 1-1.

L'Arsenal è riuscita a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Pierre-Emerick Aubameyang segnato nei primi 10 minuti di partita (9°), la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Murray.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 6 parate per Mat Ryan (Brighton), mentre Bernd Leno (Arsenal) è stato impegnato in 4 interventi.

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 5 per l'Arsenal e 2 per il Brighton.

Nonostante il risultato finale di parità, l'Arsenal ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (71%), ha effettuato più tiri (20-11), e ha battuto più calci d'angolo (16-3) del Brighton.

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (488-172): si sono distinti Granit Xhaka (81), Shkodran Mustafi (61) e Sokratis (59). Per gli ospiti, Dale Stephens è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Pierre-Emerick Aubameyang è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Arsenal: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Brighton è stato Solly March a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Arsenal, l'attaccante Alexandre Lacazette pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10 ma si contano anche 13 duelli persi). Il centrocampista Yves Bissouma è stato invece il più efficace nelle fila del Brighton con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti