Arsenal, Ramsey saluta l'Emirates in lacrime. VIDEO

Premier League

Dopo il pareggio per 1-1 contro il Brighton, i Gunners hanno salutato il centrocampista: da giugno sarà della Juve, ha salutato l'Emirates in lacrime. L'Arsenal l'ha omaggiato sui social: "Vogliamo dirti solo grazie"

ARSENAL, PARI COL BRIGHTON. CHELSEA IN CHAMPIONS

SALAH, CHE SCONTRO: ESCE IN BARELLA

È stato salutato come una leggenda, perché di questo si tratta, almeno per l'Arsenal. Ramsey lascerà l'Emirates dopo 369 presenze e 64 gol, 11 stagioni e 5 trofei. Andrà alla Juventus dopo una vita passata a Londra, da giugno sarà bianconero, ma l'Arsenal l'ha voluto salutare come si deve nel suo stadio. Dopo il pareggio contro il Brighton per 1-1, i Gunners l'hanno omaggiato con una targa speciale e il saluto di tutto lo stadio. 

Giro di campo e lacrime

Ramsey si è commosso, non è riuscito a trattenersi, tant'è che Peter Cech (il quale si ritirerà a fine stagione) l'ha consolato con un abbraccio e una frase nell'orecchio. Dopo aver ricevuto la targa speciale, Ramsey ha effettuato un giro di campo con la famiglia, e l'Arsenal gli ha dedicato un tweet sul proprio profilo: "Per le 369 presenze, i 64 gol, i 62 assist, per tutte le vittorie a Wembley, per essere tornato da quell’infortunio per raggiungere i traguardi conquistati con noi, per tutto quello che hai dato a questo club, vogliamo dirti solo grazie". Ramsey è fermo per un infortunio e non giocherà più, anche se il suo Arsenal si sta ancora giocando l'Europa League. Ha vinto 3-1 con il Valencia, il gallese potrebbe chiudere la sua carriera nei Gunners con il primo trofeo europeo. Poi sarà Juve. 

Ramsey saluterà l'Emirates dopo 369 presenze e 64 gol

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.