Watford-Brighton 0-3

Premier League

Nel match di esordio della Premier League, netto successo del Brighton sul Watford. Nonostante l'impegno esterno su un campo difficile, non c’è stata storia: 3-0 per il Brighton che ha ottenuto i tre punti anche grazie a un’ottima prestazione di squadra

Vittoria senza patemi per il Brighton che ha lasciato solo le briciole al Watford incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Graham Potter hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. La prima svolta arriva grazie ad una sfortunata deviazione che porta all' autogol di Abdoulaye Doucouré al 28'. Da lì in avanti la gara è completamente girata con il Brighton che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo il Watford. La squadra di Gracia ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. I gol di Florin Andone al 65' e Neal Maupay al 77' hanno messo in cassaforte il risultato. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Dunk fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Watford non ha creato grandi pericoli alla porta di Mat Ryan poco impegnato, autore di solo 3 parate.

Nonostante la sconfitta, il Watford ha prevalso per numero di tiri totali (11-5) e ha battuto più calci d'angolo (5-2). A favore del Brighton, invece, il possesso palla (51%).

Dunk (Brighton) è stato il migliore per numero di passaggi completati (54), superando anche Etienne Capoue, il più preciso nelle fila del Watford (52). Capoue è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (11 contro 4 del suo avversario).

Roberto Pereyra per il Watford nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha concluso più volte verso la porta (3).
Nel Brighton, il difensore Shane Duffy è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (14 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). L'attaccante Troy Deeney è stato invece il più efficace nelle fila del Watford con 10 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (14).


Watford (4-2-2-2 ): B.Foster, Kiko Femenía, C.Dawson, J.Holebas, C.Cathcart, G.Deulofeu, A.Doucouré, W.Hughes, E.Capoue, T.Deeney (Cap.), A.Gray. All: Javier Gracia
A disposizione: Isaac Success, D.Janmaat, C.Kabasele, Heurelho Gomes, R.Pereyra, K.Sema, T.Cleverley.
Cambi: R.Pereyra <-> G.Deulofeu (45'), I.Success Ajayi <-> A.Gray (75')

Brighton (5-4-1 ): M.Ryan, Solly March, D.Burn, L.Dunk (Cap.), M.Montoya, S.Duffy, D.Pröpper, P.Groß, J.Locadia, D.Stephens, G.Murray. All: Graham Potter
A disposizione: N.Maupay , D.Button, Bernardo, L.Trossard, F.Andone, A.Mooy, A.Webster.
Cambi: F.Andone <-> J.Locadia (64'), N.Maupay <-> G.Murray (64'), B.Fernandes da Silva Junior <-> S.March (92')

Reti: 28' Aut. Doucouré, 65' Andone, 77' Maupay.
Ammonizioni: L.Dunk

Stadio: Vicarage Road
Arbitro: Craig Pawson

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti