Chelsea-Sheffield United 2-2

Premier League
chelsea-sheffield-1059734

Nel match valevole per la quarta giornata della Premier League, pareggio tra Chelsea e Sheffield United: padroni di casa sbloccano la gara con Abraham. L'autorete di Zouma al minuto 89 fissa il 2-2 finale che permette ad entrambe di fare un piccolo passo in classifica

La gara sembrava aver preso una piega differente da ciò che racconta il punteggio finale. Quando mancavano pochi minuti al fischio finale, una sfortunata autorete di Zouma (Sheffield United) ha deciso il match tra il Sheffield United e il Chelsea. Incontro che non ha di certo lasciato deluso il pubblico presente visto che si sono date battaglia cercando e trovando più di una volta la via del gol. Alla fine le due squadre hanno chiuso sul 2-2 portando a casa un punto ciascuna ma con sentimenti piuttosto contrastanti visto l'andamento finale. Quando ci si mette di mezzo la sfortuna, è difficile uscire dal campo contenti

Il Chelsea è riuscito inizialmente a portarsi avanti sul 2-0, grazie alla doppietta di Tammy Abraham (al 19° e 43° minuto). Successivamente, il Sheffield United ha, dapprima, dimezzato lo svantaggio con Callum Robinson al 46°, prima di arrivare al pareggio finale, grazie allo sfortunato autogol di true.



Nonostante il pareggio, il Chelsea ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (13-8), ma ha battuto meno calci d'angolo (3-4) del Sheffield United.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (621-336): si sono distinti Zouma (95), Fikayo Tomori (93) e César Azpilicueta (76). Per gli ospiti, Oliver Norwood è stato il giocatore più preciso con 55 passaggi riusciti.

Ross Barkley nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Chelsea: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Sheffield United è stato Callum Robinson a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Chelsea, il difensore Kurt Zouma è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. L'attaccante Oliver McBurnie è stato invece il più efficace nelle fila del Sheffield United con 9 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Chelsea (4-3-3 ): K.Arrizabalaga, F.Tomori, Emerson, C.Azpilicueta (Cap.), K.Zouma, M.Kovacic, R.Barkley, Jorginho, M.Mount, C.Pulisic, T.Abraham. All: Frank Lampard
A disposizione: B.Gilmour, Willian, M.Batshuayi, W.Caballero, A.Christensen, O.Giroud, M.Alonso.
Cambi: W.Borges Da Silva <-> R.Barkley (60'), M.Batshuayi <-> M.Kovacic (83'), B.Gilmour <-> T.Abraham (84')

Sheffield United (3-5-2 ): D.Henderson, C.Basham, J.Egan, J.O'Connell, E.Stevens, J.Lundstram, O.Norwood (Cap.), G.Baldock, Luke Freeman, O.McBurnie, C.Robinson. All: Chris Wilder
A disposizione: B.Sharp, B.Osborn, S.Moore, L.Mousset, D.McGoldrick, R.Stearman, M.Besic.
Cambi: D.McGoldrick <-> O.McBurnie (63'), L.Mousset <-> L.Freeman (79'), B.Osborn <-> C.Basham (84')

Reti: 19' Abraham (Chelsea), 43' Abraham (Chelsea), 46' Robinson (Sheffield United), 89' Aut. Zouma (Chelsea).
Ammonizioni: O.McBurnie

Stadio: Stamford Bridge
Arbitro: Stuart Attwell

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche