Southampton-Man United 1-1

Premier League
default

E' pari e patta tra Southampton e Manchester United nel match valevole per la quarta giornata della Premier League. Un gol per tempo: al vantaggio di James risponde il gol segnato da Vestergaard

Finisce con un pareggio la sida tra il Southampton e il Southampton con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Jannik Vestergaard al 58° minuto ha permesso al Southampton di ribattere alla rete realizzata da James che aveva rotto l'equilibrio iniziale. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1 Il Southampton ha portato a casa un risultato positivo nonostante l’inferiorità numerica per l'espulsione di Kevin Danso al minuto 73 per doppia ammonizione.

Il Manchester United è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Daniel James segnato al 10° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Vestergaard.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 7 parate per Angus Gunn (Southampton), mentre David de Gea (Manchester United) ha compiuto una sola parata.

Per il Manchester United l'assist è stato effettuato da Scott McTominay, mentre nel Southampton il passaggio decisivo per il gol è di Kevin Danso.

Nonostante il risultato finale di parità, il Manchester United ha avuto a lungo il controllo del match: ha mantenuto più possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (21-10), e ha battuto più calci d'angolo (3-2) del Southampton.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (425-276): si sono distinti Harry Maguire (63), Ashley Young (57) e Victor Lindelöf (53). Per i padroni di casa, Pierre-Emile Højbjerg è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Sofiane Boufal nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Southampton con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Manchester United è stato Marcus Rashford a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Southampton, l'attaccante Danny Ings pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Aaron Wan-Bissaka è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester United con 17 contrasti vinti (24 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Southampton (4-2-2-2 ): A.Gunn, J.Vestergaard, K.Danso, J.Bednarek, Cédric Soares, J.Ward-Prowse, P.Højbjerg (Cap.), S.Boufal, Oriol Romeu, C.Adams, Danny Ings. All: Ralph Hasenhüttl
A disposizione: S.Long, S.Armstrong, Y.Valery, A.McCarthy, D.N'Lundulu, J.Stephens, M.Yoshida.
Cambi: S.Long <-> C.Adams (62'), S.Armstrong <-> S.Boufal (71'), M.Yoshida <-> D.Ings (77')

Manchester United (4-2-3-1 ): D.de Gea, A.Wan-Bissaka, H.Maguire, A.Young (Cap.), V.Lindelöf, S.McTominay, P.Pogba, Andreas Pereira, J.Mata, D.James, M.Rashford. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: N.Matic, M.Greenwood, J.Lingard, A.Tuanzebe, M.Rojo, T.Chong, S.Romero.
Cambi: J.Lingard <-> A.Hoelgebaum Pereira (68'), N.Matic <-> J.Mata (68'), M.Greenwood <-> S.McTominay (82')

Reti: 10' James (Manchester United), 58' Vestergaard (Southampton).
Ammonizioni: K.Danso, S.Armstrong, H.Maguire, A.Young
Espulsioni: Danso (73°), Danso (73°)

Stadio: St. Mary's Stadium
Arbitro: Mike Dean

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche