Watford-Arsenal 2-2

Premier League

Per come si erano messe le cose, il Watford ottiene un prezioso pareggio contro l'Arsenal. Nel match valido per la quinta giornata della Premier League, l'Arsenal va avanti di due reti ma non riesce a contenere il ritorno degli avversari che trovano negli ultimi minuti della partita (al 81') la rete di Pereyra su rigore che fissa il punteggio finale sul 2-2

Un punto guadagnato. Di solito si definisce coì il bottino di chi è riuscito a impattare dopo aver visto l'avversario scappare nel punteggio. A vederla dalla parte opposta invece si potrebbe dire due punti buttati. Dopo aver visto scappare via la partita a causa di uno svantaggio di due gol, il Watford è riuscito a chiudere sul 2-2 contro l'Arsenal. Abbiamo assistito ad un match giocato a viso aperto, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Roberto Pereyra che ha segnato il gol del pareggio negli ultimi minuti della partita (al minuto 81).

Il Watford ha chiuso il primo tempo in vantaggio, grazie alle reti di Pierre-Emerick Aubameyang (gol al minuto 21 e 32). Nel secondo tempo, il Watford è riuscito inizialmente a dimezzare lo svantaggio al 53° minuto con Tom Cleverley, che ha aperto la strada per la rete del pareggio di Pereyra.

Nei 2 gol dell'Arsenal decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Sead Kolasinac e Ainsley Maitland-Niles. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

Nonostante il risultato finale di parità, il Watford ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (52%), ha effettuato più tiri (31-7), e ha battuto più calci d'angolo (7-1) dell'Arsenal.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (444-385): si sono distinti Abdoulaye Doucouré (78), Etienne Capoue (60) e Kiko Femenía (57). Per gli ospiti, Xhaka è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Gerard Deulofeu nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Watford: 7 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato Pierre-Emerick Aubameyang a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Watford, il centrocampista Deulofeu è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). Il centrocampista Granit Xhaka è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).


Watford (4-2-3-1 ): B.Foster, J.Holebas, C.Dawson, C.Kabasele, Kiko Femenía, A.Doucouré, E.Capoue (Cap.), G.Deulofeu, W.Hughes, T.Cleverley, A.Gray. All: Enrique Sánchez Flores
A disposizione: R.Pereyra, D.Janmaat, I.Sarr, Heurelho Gomes, N.Chalobah, D.Foulquier, A.Mariappa.
Cambi: I.Sarr <-> A.Gray (54'), R.Pereyra <-> W.Hughes (63'), D.Janmaat <-> J.Holebas (78')

Arsenal (4-1-2-1-2 ): B.Leno, S.Kolasinac, A.Maitland-Niles, David Luiz, Sokratis, G.Xhaka (Cap.), Dani Ceballos, M.Guendouzi, M.Özil, N.Pépé, P.Aubameyang. All: Unai Emery
A disposizione: L.Torreira, E.Martínez, B.Saka, C.Chambers, Gabriel Martinelli, Joe Willock, R.Nelson.
Cambi: J.Willock <-> D.Ceballos (60'), L.Torreira <-> M.Guendouzi (67'), R.Nelson <-> M.Özil (71')

Reti: 21' Aubameyang (Arsenal), 32' Aubameyang (Arsenal), 53' Cleverley (Watford), 81' (R) Pereyra (Watford).
Ammonizioni: J.Holebas, F.Femenía Far, E.Capoue, S.Kolasinac, M.Guendouzi, B.Leno

Stadio: Vicarage Road
Arbitro: Anthony Taylor

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti